Tecnologie, cosa ci regalerà il 2016. FOTO

Il mondo hi-tech è sempre in movimento. Ecco quali tecnologie e tendenze, secondo gli osservatori del settore, ci riserverà il 2016. Occhi puntati soprattutto su intelligenza artificiale, realtà virtuale, messaggistica intelligente

  • La tecnologia non si ferma mai. E anche il 2016 vedrà l'evoluzione di nuove tendenze e il consolidamento di altre in atto. Ecco che cosa prevedono gli osservatori del settore -
    ©Getty Images
    La tecnologia non si ferma mai. E anche il 2016 vedrà l'evoluzione di nuove tendenze e il consolidamento di altre in atto. Ecco che cosa prevedono gli osservatori del settore - Arriva Fair Phone 2, nuova versione dello smartphone etico e trasparente
  • Su una cosa sono tutti d'accordo: il 2016 sarà (ancora di più) l'anno dei droni. Il magazine online Mashable li mette tra le tendenze da seguire mentre secondo il Wall Street Journal il nuovo anno ci porterà velivoli autonomi più sicuri e più intelligenti rispetto a quanto visto finora -
    ©Getty Images
    Su una cosa sono tutti d'accordo: il 2016 sarà (ancora di più) l'anno dei droni. Il magazine online Mashable li mette tra le tendenze da seguire mentre secondo il Wall Street Journal il nuovo anno ci porterà velivoli autonomi più sicuri e più intelligenti rispetto a quanto visto finora - Ipad Pro e gl altri: la sfida dei mega-tablet
  • Secondo uno studio di realizzato da Ericsson, uno dei trend per il 2016 sarà la diffusione della realtà virtuale. Secondo la ricerca, i consumatori sono sempre più interessati a questo tipo di servizi fruiti attraverso visori appositi -
    ©Getty Images
    Secondo uno studio di realizzato da Ericsson, uno dei trend per il 2016 sarà la diffusione della realtà virtuale. Secondo la ricerca, i consumatori sono sempre più interessati a questo tipo di servizi fruiti attraverso visori appositi - One Plus 2, la sfida ai top di gamma di Android
  • La messaggistica istantanea è già parte consistente della nostra vita. Nel 2016, secondo il Wall Street Journal, è destinata a fare un salto di qualità. Come mostrano alcune sperimentazioni di Facebook in corso, gli utenti interagiranno via chat con robot a cui chiederanno di fare cose per loro, per esempio prenotare un ristorante -
    ©Getty Images
    La messaggistica istantanea è già parte consistente della nostra vita. Nel 2016, secondo il Wall Street Journal, è destinata a fare un salto di qualità. Come mostrano alcune sperimentazioni di Facebook in corso, gli utenti interagiranno via chat con robot a cui chiederanno di fare cose per loro, per esempio prenotare un ristorante - IFA 2015, i gadget più curiosi della fiera di Berlino
  • Siri ci ha abituato: parlare al nostro telefono non è più tabù. Ma nel 2016 i comandi vocali saranno l'interazione principale con molti altri dispositivi come Tv o elettrodomestici. Una spinta in questa direzione arriva da Cortana l'assistente virtuale di Microsoft che con Windows 10 popolerà sempre più gadget -
    ©Getty Images
    Siri ci ha abituato: parlare al nostro telefono non è più tabù. Ma nel 2016 i comandi vocali saranno l'interazione principale con molti altri dispositivi come Tv o elettrodomestici. Una spinta in questa direzione arriva da Cortana l'assistente virtuale di Microsoft che con Windows 10 popolerà sempre più gadget - Smartphone, gadget e tecnologia: a Berlino la fiera dell'hi-tech
  • I mezzi di trasporto personali a due ruote (in inglese “hoverboard”) sono state una delle attrazioni dell'ultimo CES. Secondo il magazine Mashable continueranno la loro diffusione anche nel 2016 e anzi diventeranno più sicuri. Per Natale del nuovo anno saranno diventati un regalo must -
    ©Getty Images
    I mezzi di trasporto personali a due ruote (in inglese “hoverboard”) sono state una delle attrazioni dell'ultimo CES. Secondo il magazine Mashable continueranno la loro diffusione anche nel 2016 e anzi diventeranno più sicuri. Per Natale del nuovo anno saranno diventati un regalo must - Savona, ecco il più grande museo del mondo dedicato a Apple
  • L'intelligenza artificiale fa passi da gigante. E il 2016 sarà, secondo lo studio di Ericsson, l'anno in cui anche gli utenti comuni ne cominceranno a sentire i benefici. Come? Per esempio, grazie a software più intelligenti si potrà passare senza barriere da uno all'altro dei tanti schermi che ormai popolano la nostra vita quotidiana -
    ©Getty Images
    L'intelligenza artificiale fa passi da gigante. E il 2016 sarà, secondo lo studio di Ericsson, l'anno in cui anche gli utenti comuni ne cominceranno a sentire i benefici. Come? Per esempio, grazie a software più intelligenti si potrà passare senza barriere da uno all'altro dei tanti schermi che ormai popolano la nostra vita quotidiana - Apple, da Nord a Sud tutti i coda per l'iPhone 6S
  • Basta cavi e basta caricatori. La promessa circola da un po' di tempo ormai ma comincerà ad essere mantenuta solo quando i caricatori wireless (come quelli mostrati dalle ragazze nella foto) saranno piuttosto diffusi. Il Wall Street Journal scommette che questo accadrà nel 2016 -
    ©Getty Images
    Basta cavi e basta caricatori. La promessa circola da un po' di tempo ormai ma comincerà ad essere mantenuta solo quando i caricatori wireless (come quelli mostrati dalle ragazze nella foto) saranno piuttosto diffusi. Il Wall Street Journal scommette che questo accadrà nel 2016 - 200 miliardi in cassa: ecco quello che Apple si potrebbe comprare
  • Gli smartwatch non si sono ancora diffusi quanto il battage che li ha circondati in questi anni avrebbe fatto pensare. Una delle ragioni, dice il quotidiano finanziario americano, è che da soli non sanno fare molto: per parecchie funzioni hanno bisogno di uno smartphone che li aiuti. Ma nel 2016, dice il Wall Street Journal, gli orologi intelligenti cominceranno ad essere più intelligenti -
    ©Getty Images
    Gli smartwatch non si sono ancora diffusi quanto il battage che li ha circondati in questi anni avrebbe fatto pensare. Una delle ragioni, dice il quotidiano finanziario americano, è che da soli non sanno fare molto: per parecchie funzioni hanno bisogno di uno smartphone che li aiuti. Ma nel 2016, dice il Wall Street Journal, gli orologi intelligenti cominceranno ad essere più intelligenti - Lo smartphone e gli altri gadget? Si ricaricano senza fili
  • La tecnologia del 2016 diventerà sempre più senza fili. A cominciare dalle cuffie che, come questo modello prodotto da Bragi e chiamato Dash, non hanno bisogno di cavi neanche per collegare i due altoparlanti tra loro -
    ©Getty Images
    La tecnologia del 2016 diventerà sempre più senza fili. A cominciare dalle cuffie che, come questo modello prodotto da Bragi e chiamato Dash, non hanno bisogno di cavi neanche per collegare i due altoparlanti tra loro - Arriva Fair Phone 2, nuova versione dello smartphone etico e trasparente
  • Secondo il magazine Mashable, dobbiamo farci l'abitudine: nell'anno appena cominciato interagiremo sempre più spesso con robot che diventeranno sempre più diffusi in versioni per famiglie e per ufficio. Alcuni saranno pure umanoidi, giusto per farci sentire meno soli -
    ©Getty Images
    Secondo il magazine Mashable, dobbiamo farci l'abitudine: nell'anno appena cominciato interagiremo sempre più spesso con robot che diventeranno sempre più diffusi in versioni per famiglie e per ufficio. Alcuni saranno pure umanoidi, giusto per farci sentire meno soli - One Plus 2, la sfida ai top di gamma di Android
  • Avete in mente di comprarvi una reflex digitale? Aspettate ancora un po'. Il 2016 potrebbe essere l'anno in cui prenderà forma una terza via tra le macchine di alta qualità costose e pesanti e le fotocamere degli smartphone. Nuove tecnologie, come quella sviluppata per la Light L16 (nella foto) consentiranno a dispositivi non molto più grandi di un telefono intelligente di scattare foto fino a 52 megapixel -
    ©Getty Images
    Avete in mente di comprarvi una reflex digitale? Aspettate ancora un po'. Il 2016 potrebbe essere l'anno in cui prenderà forma una terza via tra le macchine di alta qualità costose e pesanti e le fotocamere degli smartphone. Nuove tecnologie, come quella sviluppata per la Light L16 (nella foto) consentiranno a dispositivi non molto più grandi di un telefono intelligente di scattare foto fino a 52 megapixel - IFA 2015, i gadget più curiosi della fiera di Berlino