Valore di mercato e dipendenti, ecco le startup più efficienti

Snapchat, l’app che consente di mandare messaggi che si autodistruggono, guida le società tecnologiche nella classifica della valutazione in relazione al numero di dipendenti. Nella top 10 anche Facebook, Pinterest, Google e Twitter

  • ©Getty Images
    Quanto valore producono i dipendenti di un'azienda? Il magazine Forbes ha deciso di scoprirlo stilando una classifica delle aziende tecnologiche sulla base della valutazione di mercato in relazione al numero di lavoratori - L'analisi di Forbes
  • ©Getty Images
    Al primo posto della classifica di Forbes si piazza Snapchat, l'app dei messaggi che si autodistruggono: 330 dipendenti e una valutazione di 16 miliardi di dollari, vale a dire 40 milioni a lavoratore - Alibaba, il colosso cinese sbarca a Wall Street
  • ©Getty Images
    24 milioni di dollari per dipendente: con questa cifra Facebook si aggiudica il secondo posto nel ranking di Forbes. Il colosso di Zuckerberg vale 265 miliardi di dollari e ha quasi 11 mila lavoratori - Con Albaba l'ecommerce cinese conquista Wall Street
  • Al terzo posto della classifica di Forbes si piazza WeWork, l'azienda specializzata in spazi di co-working. Vale 10 miliardi di dollari e conta 550 dipendenti, che producono 10 milioni ciascuno. Credit: WeWork - Etsy, il vintage e il fai-da-te vanno in borsa
  • ©Getty Images
    E' un social network visivo che piace alle donne e raggiunge il 4° posto nella graduatoria di Forbes. Il valore di Pinterest è salito fino a 11 miliardi di dollari, i dipendenti sono 600, pari a 18 milioni ciascuno - Milano, la protesta dei tassisti contro Uber
  • ©Getty Images
    Airbnb, colosso dell'offerta di appartamenti dal basso, raggiunge una valutazione di 16 milioni di dollari per dipendente, buona per il quinto posto in classifica - Anche Uber tra le startup da 1 miliardo di dollari
  • ©Getty Images
    Tra le startup di ultima generazione Uber è quella con la valutazione più alta, 52 miliardi di dollari, vale a dire 15 milioni per lavoratore - Apple Music, la Mela lancia la sfida a Spotify
  • Palantir è un'azienda americana specializzata in analisi dei dati che ha raggiunto una valutazione di 20 miliardi di dollari e 2.000 dipendenti. Con un valore di 10 milioni per lavoratore si piazza settima - Credit: Flickr / Tech Cocktail
  • ©Getty Images
    All'ottavo posto della graduatoria di Forbes c'è un colosso della Rete. Con un valore di 8 milioni di dollari per dipendente Google entra nella top 10 - La fiera dei droni, il futuro dei velivoli telecomandati
  • ©Getty Images
    Subito dietro al colosso di Mountain View si piazza Xiaomi, l'azienda cinese che si sta facendo strada nel mondo degli smartphone: il suo valore per lavoratore è di 6 milioni - Alibaba, il colosso cinese sbarca a Wall Street
  • ©Getty Images
    Chiude la top 10 Twitter. Il valore per dipendente della società che fa cinguettare il mondo si ferma a 5 milioni di dollari - Con Albaba l'ecommerce cinese conquista Wall Street
  • Workday produce innovativi software per misurare le performance di un'azienda ed entra nella graduatoria di Forbes: il suo valore è pari a 4 milioni di dollari per dipendente. Credit: WorkDay - Etsy, il vintage e il fai-da-te vanno in borsa
  • Anche ServiceNow aiuta le aziende ad essere più produttive. E ci riesce bene anche al proprio interno se è vero che il suo valore è pari a 4 milioni di dollari a dipendente. Credit: ServiceNow - Milano, la protesta dei tassisti contro Uber
  • ©Getty Images
    Non è conosciuta come Uber ma domina il mercato dei taxi alternativi in Cina. Per questo Didi Kuaidi vale 15 miliardi di dollari, 4 milioni a lavoratore - App, Shazam cresce ancora. Ora vale 1 miliardo di dollari
  • Il suo business è sviluppare software finanziari per piccole aziende e liberi professionisti. In questo modo Intuit è cresciuta fino a 8 mila dipendenti. Il suo valore è pari a 3 milioni per lavoratore. Credit: Intuit - Apple Music, la Mela lancia la sfida a Spotify
  • 3 milioni di dollari per lavoratore: è questo il valore di DJI, società leader nella produzione di droni per tutti gusti. Credit: DJI - Milano, la protesta dei tassisti contro Uber
  • Non è una startup ma un vecchio colosso della tecnologia eppure Adobe si difende: con un valore di 3 milioni per dipendente entra nella top 20 della classifica di Forbes. Credit: Wikimedia / Coolcaesar
  • ©Getty Images
    Stesso discorso vale per Microsoft che si piazza al 17esimo posto della graduatoria di Forbes con 3 milioni di dollari di valore per dipendente - Milano, la protesta dei tassisti contro Uber
  • ©Getty Images
    3 milioni di valore per dipendente. Questa la cifra raggiunta anche da PayPal, leader nei pagamenti online, che recentemente si è resa autonoma da eBay - Alibaba, il colosso cinese sbarca a Wall Street
  • ©Getty Images
    Salesforce è stata tra le prime aziende a sfruttare il cloud computing e oggi conta 16 mila dipendenti. Il suo valore è di 3 milioni di dollari per lavoratore - La fiera dei droni, il futuro dei velivoli telecomandati
  • ©Getty Images
    E' stata la prima azienda privata a lanciarsi nel business dei voli spaziali e punta a diventare pioniere del turismo cosmico. SpaceX vale 10 miliardi, pari a 3 milioni per dipendente - SpaceX “libera” le sue foto spaziali
  • Chiude la classifica di Forbes Flipkart, società di ecommerce indiana. 20 mila dipendenti e un valore di 1 milione di dollari a lavoratore. Credit: Flipkart - Alibaba, il colosso cinese sbarca a Wall Street