Pubblico spreco: i numeri della malagestione

Tra gli stati europei con la più alta pressione fiscale, l’Italia non sempre utilizza nel modo migliore i fondi. E ogni anno versa all’Europa più di quanto riceve. Sky TG24 racconta 7 storie emblematiche di cattiva gestione dei fondi. LA GALLERY, I VIDEO
  • Ogni anno l’Italia versa all’Europa 5 miliardi in più di ciò che riceve. E, nonostante questo, molto spesso i fondi europei non vengono spesi o ben impiegati - Tutti i video dell'inchiesta
  • L’Italia è tra gli stati europei con la più alta pressione fiscale. E dal 1980 al 2014 è passata dal 31,4% al 43,5% - Pubblico spreco: guarda il video
  • Sky TG24 ha individuato il "Giorno della liberazione dagli sprechi", ovvero il giorno dell’anno in cui i cittadini smettono di lavorare solo per pagare gli sperperi dell’amministrazione pubblica. E’ il 5 febbraio - Pubblico Spreco: l’inchiesta esclusiva di Sky TG24. I VIDEO
  • Tra le storie di sprechi raccontate da Sky TG24 lo scandalo di Calabria Verde, azienda in cui la Regione ha riunito tutte le forze forestali. A un anno dalla nascita, molti impiegati sono ancora in attesa di mansione e vengono pagati per essere inattivi - Guarda il video
  • Enti pubblici che, dopo essere stati obbligati a vendere i propri palazzi con la cartolarizzazione del 2004, per utilizzarli sono costretti a pagare affitti da capogiro o devono ricomprarli. E’ il caso dell’Inail per la sua sede nel quartiere Prati a Roma - Guarda il video
  • A Roma, nel quartiere Eur, si trascina da anni la vicenda della Nuvola di Fuksas, il centro congressi la cui consegna, tra molteplici varianti ai lavori e rimpalli di responsabilità, slitta e continua a salire di costo - Guarda il video
  • "Non esistono i soldi pubblici. Esistono solo i soldi dei contribuenti" diceva Margareth Thatcher - Pubblico Spreco: l’inchiesta esclusiva di Sky TG24. I VIDEO