Vertice Ue a Milano, Merkel: "Jobs act un passo importante"

Alla riunione sull'occupazione il governo riceve l'apprezzamento per la riforma anche di Barroso, Schulz e Van Rompuy. E Renzi annuncia: "Nella legge di stabilità metteremo il limite al tetto del deficit al 2,9%". FOTO - VIDEO
  • Con il Jobs Act "l'Italia ha adottato un'iniziativa molto importante". Lo sottolinea la cancelliera tedesca Angela Merkel, in conferenza stampa, al termine del vertice Ue - IL VIDEO
  • La cancelliera tedesca ha poi osservato: "La Francia ha detto che rispetterà gli impegni, penso che anche l'Italia pensi la stessa cosa. Sono fiduciosa che ognuno sia consapevole della sua responsabilità" - Jobs Act: bagarre in Aula, il governo pone la fiducia
  • "La Francia farà in modo di rispettare gli impegni assunti e di utilizzare la flessibilità prevista" ha infatti detto il presidente francese Francois Hollande in conferenza stampa
  • "L'Europa è stata in grado di ritrovare stabilità" ma resta "il problema della crescita: la ripresa è troppo debole" e "la disoccupazione giovanile è a livelli inaccettabili" ha poi osservato Hollande - Jobs Act: bagarre in Aula, il governo pone la fiducia
  • Intervenendo al vertice Ue, il premier Renzi ha osservato che "l'Italia sarà credibile solo se porterà a casa le riforme". E ha insistito: "Senza crescita non c'è lavoro e non c'è l'Europa" - L'INFOGRAFICA sulla disoccupazione
  • "Abbiamo aspettato 40 anni per le riforme. I nostri senatori potranno aspettare ancora qualche ora, ma porteremo a casa il risultato come ci siamo detti di fare" ha assicurato Renzi sul Jobs act in discussione al Senato - IL VIDEO
  • Durante la conferenza stampa, il premier Renzi ha poi annunciato che "nella legge di stabilità, il 15 ottobre, metteremo il limite al tetto del debito al 2,9%" - Renzi: "3% ideato in un altro mondo, ma lo rispetteremo"
  • Accolti dal premier italiano Matteo Renzi, giunto verso le 14, sono arrivati i 15 capi di Stato e di governo europei e rappresentanti delle istituzioni comunitarie per affrontare il tema dell'occupazione - Draghi: disoccupazione nemico Ue
  • "Il governo italiano è fantastico, sta facendo il massimo per mobilitare gli investimenti e io sostengo il governo italiano in questo" ha detto il presidente del parlamento europeo Martin Schulz - Jobs Act: bagarre in Aula, il governo pone la fiducia
  • Il presidente del consiglio Europeo, Herman van Rompuy si è "congratulato con il primo ministro Matteo Renzi per la riforma che ha iniziato" nel mercato del lavoro, dove bisogna "superare il crescente divario" tra chi è dentro e chi è fuori" - Tutte le notizie sulla crisi economica
  • Il Presidente della Commissione Ue, José Manuel Barroso, si è "congratulato" con Matteo Renzi per il Jobs Act, "una riforma importante che può avere grande impatto sulla competitività dell'economia italiana" - Barroso: "Jobs Act va nella giusta direzione"
  • Durante il vertice Ue, il presidente francese Hollande ha osservato che l'Europa vede "un contesto ancora preoccupante dal punto di vista della crescita, troppo debole" - Draghi: disoccupazione nemico Ue
  • "Abbiamo conquistato la stabilità ma non abbiamo ancora vinto la scommessa sulla crescita. Il mio messaggio agli Stati è: per avere più crescita e maggiore occupazione andate avanti con le riforme" ha detto Barroso durante la conferenza stampa - Barroso: "Jobs Act va nella giusta direzione"