Ecco Moto X, lo smartphone di Google che "si guida da solo"

Riconoscimento vocale avanzato, sensori di nuova generazione, design personalizzabile online. Dopo l'acquisizione di Motorola, Google lancia il primo telefono intelligente di fascia alta con cui sfidare Apple e le altre compagnie hi-tech
  • Moto X è il nome dello smartphone di fascia alto presentato da Motorola, società controllata da Google. Sarà lanciato presto negli Stati Uniti, mentre per l'Europa non è stata ancora comunicata la data di rilascio - INFOGRAFICA: Samsung leader di mercato
  • Con il suo schermo da 4,7 pollici, RAM da 2 GB, CPU dual core da 1,7 GHz, memoria da 16 o 32 GB non espandibile, Moto X compete sullo stesso terreno dell'iPhone 5 e del Galaxy S4. Credits: Motorola - Tabella per confrontare i diversi modelli
  • La fotocamera è da 10 MP, supporta LTE e il Bluetooth 4.0. Pesa 130 grammi ed ha uno spessore che varia da 5,6 a 10,4 millimetri a secondo della cover scelta - Gli smartphone più sottili
  • Il costo posiziona Moto X nella fascia alta di mercato: 575 dollari nella versione da 16 GB e 629 dollari per quella da 32 (che scendono a 199,99/249.99 dollari con un contratto di due anni) - Steve Jobs e la Apple
  • Si tratta del primo dispositivo di una serie di gadget (il cui nome è appunto Moto X) con cui Google vuole dimostrare che sa innovare anche nel settore hardware - iPhone 5 sbarca in Italia
  • "Il primo smartphone che si guida da solo". Così Google definisce Moto X: grazie alle funzionalità avanzate di riconoscimento vocale si possono svolgere molte azioni senza muovere un dito - 40 anni fa la prima telefonata con un cellulare
  • Come si può vedere in questo video, Moto X è equipaggiato con una versione di Google Now che permette di dare comandi vocali molto diversi: trovare un percorso, fare una chiamata o un acquisto… Guarda il video su YouTube
  • Altro claim di Moto X è: "Designed by You". Gli utenti possono infatti costruirsi il proprio smartphone, scegliendo il colore e i materiali preferiti. Credits: Motorola - Guarda il video
  • Il moto X con una cover eco-friendly - Smartphone per tutte le tasche
  • Non solo cover posteriore. Il Moto X si potrà personalizzare anche con il proprio nome o un messaggio stampato sul telefono - Nokia lancia Lumia 1020, lo smartphone da 41 megapixel
  • Moto X presenta anche una tecnologia che permette di scambiarsi file e contatti mettendo due smartphone vicino - Ecco Galaxy S4, lo smartphone che si comanda con lo sguardo
  • Al di là del riconoscimento vocale, altro punto di forza di Moto X sono i sensori: basta girare il polso per lanciare la fotocamera, toccare qualsiasi parte dello schermo per scattare la foto Il rilancio di Blackberry
  • Google sottolinea anche che Moto X è "Made in America". Riferimento polemico velato ai problemi avuti da Apple con i fornitori cinesi. Credits: Motorola - WhatsApp e gli altri: il boom delle app affonda gli sms