Cipro, riaprono le banche: guardie armate all'ingresso

Gente in coda davanti agli istituti di credito, che per 12 giorni sono stati chiusi per evitare la fuga di capitali dopo l'accordo per il salvataggio. Restano alcune restrizioni, come il divieto di assegni e il prelievo massimo di 300 euro. FOTOGALLERY