Apple, titolo giù nonostante i ricavi record: aria di crisi?

L'ultima trimestrale è stata un successo, ma intorno alla società di Cupertino si avvertono alcuni scricchiolii: dalla perdita di valore in Borsa alle valutazioni al ribasso degli analisti. Ecco cosa sta succedendo. FOTOGALLERY
  • 46 miliardi di dollari incassati in un trimestre, come Apple ha appena annunciato, non sembrano il risultato di un'azienda in difficoltà. Eppure qualcuno comincia a chiedersi se il meglio, per la Mela, non sia già alle spalle. Apple, rallenta la domanda di iPhone 5
  • A destare qualche preoccupazione è l'andamento del titolo in borsa: è sceso dai 702 dollari di metà settembre ai 455 dollari del 31 gennaio, una caduta del 35 %, all’insegna dell’orso, che negli ambienti finanziari simboleggia la borsa in discesa - Apple, licenziato il responsabile del flop sulle mappe
  • La discesa in Borsa ha fatto perdere a Apple il titolo di azienda più capitalizzata del mondo a vantaggio di Exxon. Nell'ultima settimana però la società di Cupertino si è ripresa lo scettro con 427 miliardi di dollari (contro 410 miliardi). Sempre più tablet ma Apple perde terreno
  • Intanto, come ha raccontato il Wall Street Journal, gli analisti che raccomandano di comprare il titolo della società sono scesi dall'84% di dicembre al 77 % di gennaio. Quanta energia consuma uno smartphone? Meno di altri gadget
  • A preoccupare alcuni è anche la crescita di Samsung. Secondo iSuppli, il colosso coreano è ora il primo produttore al mondo di smartphone con una quota di mercato del 28 % (+ 8% sul 2011). Apple si ferma “solo” al 20 % (+1%). l'iPhone 5 sbarca in Italia
  • Non solo, i prodotti della serie Galaxy di Samsung, anche grazie a una efficace campagna di marketing, stanno diventando “cool”, una qualità finora associata ad Apple. Galaxy S III, boom di vendite
  • Anche il lancio dell'Ipad Mini (che sta avendo successo) è stato giudicato da alcuni come una mossa difensiva: per la prima volta Apple insegue invece che aprire nuove strade. Dagli Usa all'Italia: è scoccata l'ora dell'iPad Mini
  • Apple ha “inventato” il mercato dei tablet con l'Ipad. Ma sono stati gli avversari, come Amazon, a puntare per primi sui tablet di dimensioni ridotte. E Apple è andata, per una volta, a rimorchio. L'Iphone compie 5 anni
  • Anche i cosiddetti phablet, dispositivi metà smartphone metà tablet, sono un segmento aperto dai concorrenti. Apple, per ora, è fuori da un mercato che, secondo Berclays, in 3 anni varrà 135 miliardi di dollari. 2013, sarà l'anno dei phablet?
  • Per essere all'altezza della sua fama la Mela deve mantenere un alto tasso di innovazione. L'iPhone è del 2007, l'iPad del 2010, nel 2013 ci si aspetta qualcosa. Cosa si inventerà Tim Cook, successore di Steve Jobs? Nokia dice addio a Symbian, antesignano degli smartphone
  • Intanto, sul fronte dei sistemi operativi per smartphone continua la crescita di Android. Nell'ultimo trimestre del 2012, secondo Strategy Analytics, la quota di mercato del sistema operativo targato Google è salita al 70%. Smartphone, Windows Phone si difende ma solo in Italia
  • Sempre secondo Strategy Analytics, la quota di mercato di iOs, il sistema operativo di Apple, è calata nell'ultimo trimestre dell'anno dal 24 al 22%. Il rilancio di BlackBerry con “10” e due nuovi smartphone
  • A chi dubita, Apple può rispondere con i numeri. Nell'ultimo trimestre – il primo dell'anno fiscale - la Mela ha realizzato profitti per 13 miliardi di dollari. iPhone al figlio adolescente? Sì, ma solo a queste condizioni
  • Nel primo trimestre dell'anno fiscale, quello che comprende anche le vacanze natalizie, Apple ha venduto 37 milioni di iPhone, un incremento del 128% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Ashton Kuchner è Steve Jobs: il film al Sundance
  • Nello stesso trimestre gli iPad venduti sono stati otre 15 milioni, con un incremento del 111% rispetto ad un anno fa. Se questa è crisi? Ces 2013, smartphone e maxi schermi
  • Intanto, Strategy Analytics ha calcolato che nel quarto trimestre del 2012 Apple diventata, con una quota di mercato del 34%, il primo produttore di telefonini (non solo smartphone, dunque) degli Stati Unitii - L'iPhone compie 5 anni