Federconsumatori: meno di 4 famiglie su 10 sfruttano i saldi

Secondo l'associazione appena il 36%-37% degli italiani acquisterà a prezzi scontati. Stime più ottimistiche di Confcommercio, che parla di 6 persone su 10 pronte ad approfittare dei ribassi. LE FOTO E IL CALENDARIO REGIONE PER REGIONE
  • Le famiglie propense ad acquistare a saldo "saranno pari ad appena il 36%-37%, ossia circa 8,9 milioni". E' quanto rileva l'Osservatorio Nazionale Federconsumatori, in base all'analisi del proprio campione dislocato in tutto il territorio nazionale - IL CALENDARIO DEI SALDI REGIONE PER REGIONE
  • Differenti i dati forniti da Confcommercio. Secondo l’associazione dei commercianti, infatti, sei italiani su dieci sono pronti all'appuntamento con i saldi e ad approfittare dei ribassi dei prezzi - IL CALENDARIO DEI SALDI REGIONE PER REGIONE
  • "Troviamo alquanto ottimistiche le stime di Confcommercio sull'avvio dei saldi - sottolineano Adusbef e Federconsumatori - purtroppo, da quanto ci risulta, saranno pochissime le famiglie pronte ad acquistare a saldo” - IL CALENDARIO DEI SALDI REGIONE PER REGIONE
  • Secondo la stima dei commercianti saranno in calo le vendite di calzature, accessori, biancheria intima e per la casa mentre dovrebbero reggere i capi di abbigliamento. Il 68,7% dei consumatori spenderà meno di 200 euro - IL CALENDARIO DEI SALDI REGIONE PER REGIONE
  • I dati di Confcommercio mostrano in calo al 71,6% la percentuale dei commercianti che ritiene che quest'anno i saldi invernali incideranno fino al 20% sulle vendite annuali. Nel 2012 tale percentuale era pari al 79,5% - IL CALENDARIO DEI SALDI REGIONE PER REGIONE
  • In diminuzione anche l'aspettativa delle imprese sul contributo dei saldi per la crescita della clientela. Il 60,2% dei commercianti crede che nuovi clienti visiteranno il proprio negozio nel periodo dei saldi (era pari al 62,9% un anno fa) - IL CALENDARIO DEI SALDI REGIONE PER REGIONE
  • Il 62,8% dei consumatori si recherà nei negozi abituali o di fiducia, mentre il 37,2% acquisterà in punti di vendita non utilizzati abitualmente - IL CALENDARIO DEI SALDI REGIONE PER REGIONE