Istat, cresce fiducia consumatori: mai così alta da gennaio 2016

Secondo l'Istat, la fiducia dei consumatori non è mai stata così alta dal gennaio 2016 (Lapresse)
3' di lettura

Secondo quanto riportato dall’Istituto di statistica, a dicembre 2017 l'indice del clima di fiducia aumenta passando da 114,4 a 116,6: è il livello maggiore degli ultimi due anni. Bene anche il fatturato dell'industria

Continua a crescere la fiducia dei consumatori in Italia. A dicembre 2017 l'indice che ne calcola l’andamento risulta in aumento passando da 114,4 a 116,6. Lo rileva l'Istat spiegando con un comunicato che si tratta del livello più alto dopo gennaio 2016. L’istituto precisa che l'indice composito del clima di fiducia delle imprese rimane sostanzialmente stabile (da 108,8 a 108,9). Il miglioramento è dovuto in gran parte alla positiva evoluzione della componente economica e di quella corrente (da 139,4 a 143,0 e da 110,1 a 112,0, rispettivamente) mentre l'aumento è più contenuto per la componente personale e futura. Inoltre, fa sapere Istat, cresce anche il fatturato dell'Industria che è aumentato dell'1,1% da settembre a ottobre e del 9,4% rispetto a ottobre 2016.

Più fiducia sulla situazione economica italiana

Secondo quanto riportato dall’Istat, si registrano giudizi migliori sia sulle aspettative sia sulla situazione economica del Paese, ma anche un ridimensionamento delle aspettative sulla disoccupazione. Per quanto riguarda la situazione personale, aumenta la fiducia sulla situazione economica della famiglia mentre peggiorano le aspettative.

Stabilità rispetto allo scorso mese

Istat rileva inoltre che rispetto allo scorso mese, l'indice composito del clima di fiducia delle imprese rimane sostanzialmente stabile (da 108,8 a 108,9). L’Istituto di statistica spiega anche che il clima di fiducia cala lievemente nel settore manifatturiero (da 110,7 a 110,5), è in decisa diminuzione nelle costruzioni (da 132,1 a 127,1) ed è in aumento sia nei servizi sia nel commercio al dettaglio (i climi passano, rispettivamente, da 108,3 a 108,9 e da 110,1 a 112,3).

Boschi: "Abbiamo tirato l’Italia fuori dalla crisi"

Dopo i dati pubblicato dall'Istat, arriva anche il commento via Twitter del sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Maria Elena Boschi: "La fiducia dei consumatori questo mese raggiunge un nuovo record: è la più alta degli ultimi 2 anni. La nostra economia continua a crescere. Soddisfatti di aver portato l'Italia fuori dalla crisi. Ancora c'è molto da fare ma la strada è quella giusta. Andiamo #avanti".

In crescita anche il fatturato industriale

Dal rapporto Istat arrivano notizie positive anche per quanto riguarda il fatturato dell'Industria, cresciuto dell'1,1% su settembre e del 9,4% su ottobre 2016 (+6% nei dati corretti per gli effetti del calendario). I dati spiegano che nei primi 10 mesi del 2017 il fatturato industriale è cresciuto del 5% sullo stesso periodo del 2016. Rispetto a settembre è cresciuto soprattutto il fatturato sull'estero (+2,7%) rispetto a quello interno (+0,2%). Gli ordini sono cresciuti dell'1,9% su settembre e del 12,5% su ottobre 2016, mentre nei primi 10 mesi per gli ordini si è registrato un +6,3%.

Data ultima modifica 22 dicembre 2017 ore 11:44

Leggi tutto
Prossimo articolo