Il gruppo Grimaldi assumerà 500 marittimi italiani

La Cruise Smeralda della Grimaldi Lines (foto: pagina Facebook della compagnia)
2' di lettura

Il personale selezionato verrà impiegato sulle nuove navi, che attualmente sono in costruzione. L’annuncio è dell’azienda, che sta mettendo in atto il proprio programma di potenziamento e ringiovanimento della flotta

Il gruppo Grimaldi annuncia l’assunzione di 500 marittimi italiani da impiegare sulle nuove navi attualmente in costruzione. Il nuovo personale verrà selezionato dall’azienda nell’ambito del suo programma di potenziamento e ringiovanimento della flotta.

Potenziamento della flotta

Nelle scorse settimane, il gruppo Grimaldi, società con sede a Napoli alla quale fanno capo diverse compagnie di navigazione sia passeggeri che cargo, ha preso in consegna la nave Grande Baltimora, prima di un ordine di dieci Pure Car &Truck Carrier (navi progettate per il trasporto di grosse quantità di veicoli passeggeri). Le imbarcazioni verranno consegnate entro il 2019 ed impiegate dei collegamenti tra il Mediterraneo e il Nord America. È inoltre in fase di definizione l’ordine di altre sei meganavi, con un'opzione per altre quattro che viaggeranno sulle tratte del gruppo partenopeo nel Mediterraneo. Infine, la società dovrebbe impiegare entro fine ottobre il traghetto Finneagle – ribattezzato Euroferry Corfu – sulle rotte in cabotaggio (tratte non lontane dalla costa) nel Mediterraneo occidentale. A gennaio 2018, poi, rientreranno in flotta i traghetti Amsicora e Bonaria.

I profili richiesti

Sono diversi i profili professionali richiesti dal gruppo Grimaldi. In particolare, le sezioni riguardano personale di coperta (comandante, primo ufficiale, allievo ufficiale, ufficiale di navigazione, nostromo, marinaio, carpentiere e mozzo), di macchina (direttore, prima macchina, ufficiali, allievo ufficiale, operaio motorista, operaio meccanico, ottonaio, giovanotto macchina ed elettricista) ed hotel (commissario di bordo, cuoco, cuoco equipaggio, piccolo e garzone cucina, piccolo e garzone di camera, cameriere e primo cameriere).

Il personale del gruppo Grimaldi

Attualmente, alle dipendenze del Gruppo Grimaldi ci sono oltre 13.500 persone. Il personale è distribuito tra terra (4.100) e bordo (9.400). Per quando riguarda il personale marittimo, il gruppo partenopeo impiega 4.600 italiani su una flotta di oltre 120 battenti varie bandiere europee: italiana, finlandese, svedese, inglese, greca e maltese.

Leggi tutto
Prossimo articolo