Amazon apre un nuovo polo a Vercelli, in arrivo 600 posti di lavoro

Quello piemontese sarà il terzo in Italia. Foto di repertorio (Getty Images)
1' di lettura

La multinazionale statunitense inaugurerà un maxi centro logistico da 100mila metri quadrati per un investimento complessivo di 65 milioni di euro

Era nell’aria già da qualche mese e il 15 dicembre è diventato ufficiale: Amazon, una delle più grandi aziende di commercio elettronico a livello globale, aprirà un nuovo polo a Vercelli, in Piemonte. Il progetto prevede la costruzione di un maxi centro logistico da 100mila metri quadrati che porterà sul territorio 65 milioni di investimenti con oltre 600 nuovi posti di lavoro entro tre anni dall'apertura. "Siamo felici di dare il nostro benvenuto a Vercelli ad Amazon", ha dichiarato la sindaca Maura Forte, che ha aggiunto: "La nuova struttura e i nuovi posti di lavoro rientrano perfettamente nel nostro obiettivo di attrarre nuove opportunità economiche in grado di far crescere l'economia locale".

 

Investimento strategico – Anche il presidente della regione Piemonte, Sergio Chiamparino, ha commentato con soddisfazione la scelta della multinazionale statunitense di investire su Vercelli: "La Regione considera l'investimento strategico per il territorio e si impegna a cooperare con Amazon in modo da creare e mantenere un ambiente positivo che permetta alle aziende di crescere, innovarsi ed espandersi". L’impegno è legato al fatto che l’amministrazione regionale è convinta che sarà un progetto importante, non solo per i significativi risvolti occupazionali "ma anche per tutto il sistema delle piccole medie imprese locali", ha aggiunto Chiamparino.

 

Il terzo centro in Italia – Secondo i programmi il nuovo centro di distribuzione di Vercelli sarà terminato entro l'autunno del 2017 e si andrà ad aggiungere a quelli di Castel San Giovanni, in provincia di Piacenza, e di Passo Corese, in provincia di Rieti. Il centro in Emilia Romagna è stato il primo in assoluto ad essere aperto in Italia, nel 2011, mentre il secondo dovrebbe aprire in contemporanea con quello di Vercelli, nel 2017. L’investimento, ha dichiarato Roy Perticucci, vice presidente delle Operations di Amazon in Europa, "rappresenta un altro importante passo avanti nella nostra strategia di sviluppo in Italia, la quale risponde a un aumento continuo e costante nella domanda dei consumatori. I 600 posti di lavoro che abbiamo pianificato per Vercelli si aggiungeranno ai 1200 posti a tempo indeterminato già esistenti nel nostro centro di distribuzione a Castel San Giovanni e ai 1200 pianificati nell'hub di Passo Corese".

Leggi tutto