Istat, cala la disoccupazione giovanile: è ai minimi da 4 anni

1' di lettura

L'indicatore per i ragazzi tra i 15 e i 24 anni ai livelli di ottobre del 2012. Ma cresce anche il numero degli inattivi

A ottobre il tasso di disoccupazione dei giovani fra i 15 e i 24 anni è pari al 36,4%, in calo di 0,4 punti percentuali rispetto al mese precedente. Lo stima l'Istat. Si tratta valore più basso dallo stesso mese del 2012, ovvero da quattro anni.

 

 

Disoccupazione di ottobre scende all'11,6% - Ad ottobre scende anche il tasso di disoccupazione che arriva all'11,6%, con un calo di 0,1 punti percentuali su base mensile. Rispetto a settembre segna una diminuzione di pari entità anche il tasso di occupazione, al 57,2%. Andamento che si spiega con il rialzo dell'inattività, al 35,1%, in crescita di 0,2 punti a livello congiunturale.

 

 

Disoccupati sotto i 3 milioni - Il numero dei disoccupati ad ottobre si attesta a 2 milioni 989mila, tornando così sotto la soglia dei tre milioni. Infatti rispetto a settembre l'Istat registra un calo di 37 mila unità tra chi è a caccia di un lavoro (-1,2%). Su base annua, invece, si registra un aumento di 38mila (+1,3%). 

Leggi tutto