Alitalia, da marzo Cramer Ball sarà il nuovo ad

1' di lettura

Una nota dell'ex compagnia di bandiera annuncia il nome del sostituto di Silvano Cassano, dimessosi a settembre, come amministratore delegato. La decisione nell'assemblea degli azionisti presieduta da Montezemolo, che ha commentato: "È la persona giusta per proseguire in continuità lo sviluppo e l'implementazione del nostro piano industriale"

Cramer Ball sarà il nuovo amministratore delegato di Alitalia. Lo ha annunciato la compagnia in una nota: Ball, si legge, è stato nominato come membro del consiglio di amministrazione designato ad assumere la carica di Ceo con decorrenza dall'inizio di marzo 2016.

Ball sostituisce Cassano dopo le dimissioni - L'assemblea degli azionisti, tenutasi a Roma sotto la presidenza di Luca Cordero di Montezemolo, ha nominato Ball in sostituzione di Silvano Cassano, dimessosi a settembre. L'esperienza nel settore del trasposto aereo, le capacità manageriali e di gestione del cambiamento di Ball, si legge nella nota, sono stati i principali motivi per la decisione presa oggi. Cramer Ball, 48 anni, australiano, con oltre 20 anni di esperienza nel settore dell'aviazione, conclude il comunicato, “è un professionista di lungo corso nel campo dei turnaround delle compagnie aeree e proviene dal vettore indiano Jet Airways”, dove ha ricoperto il ruolo di Ceo. In precedenza è stato Ceo di Air Seychelles.

Montezemolo: “È la persona giusta” - "Ritengo Cramer la persona giusta per proseguire in continuità lo sviluppo e l'implementazione del nostro piano industriale già avviato, con l'obbiettivo di riportare l'azienda in utile nel 2017. L'esperienza dimostrata nel saper guidare compagnie aeree verso il successo lo ha fatto emergere tra i molti candidati eccellenti”, ha commentato il presidente di Alitali, Montezemolo.

Leggi tutto