Editoria, Mondadori compra Rcs Libri per 127,5 milioni

1' di lettura

Dopo mesi di trattative, l'accordo ufficiale: previsti aggiustamenti possibili del prezzo. E' esclusa dalla vendita la casa editrice Adelphi. Ora la parola passa all'Authority

Rcs Media Group ha siglato il contratto per la cessione di Rcs Libri alla Mondadori per 127,5 milioni, su una valutazione complessiva di 130 milioni. Sono previsti aggiustamenti possibili del prezzo per più/meno cinque milioni. Lo annuncia una nota.



L'operazione è stata approvata nella giornata di domenica dal consiglio di amministrazione. Le trattative tra le due società erano cominciate a metà febbraio, quando Mondadori fece la prima offerta non vincolante per l'area Libri del gruppo Rizzoli. Adelphi è stata esclusa dalla cessione: il 58% della casa editrice che fa capo a Rcs sarà infatti ceduto al socio Roberto Calasso. Ora la parola spetta all'Authority che dovrà dare il suo via libera.

Leggi tutto