Facebook, nuovi profili a tutto video

Credit: Facebook
1' di lettura

Il social network ha annunciato che sarà possibile personalizzare molto di più la propria pagina di presentazione sulla versione mobile. Si potrà, ad esempio, inserire brevi clip al posto della classica foto

Più personalizzazione, più controllo e, soprattutto, più video. Le pagine dei profili di Facebook, che finora non hanno lasciato molto spazio alla fantasia, si aprono finalmente alla creatività degli utenti. Almeno è questo quello che spera il social network fondato da Mark Zuckerberg che ha annunciato una serie di novità  che hanno a che fare proprio con la pagina di presentazione degli iscritti. Le innovazioni, che riguarderanno la versione mobile del sito, porteranno più varietà e movimento visto che in primo piano potranno esserci, oltre alle foto, delle clip. 

 

Il video di presentazione delle novità

 


Non solo foto
- Al posto della classica immagine di presentazione, gli utenti potranno infatti inserire un breve video che li rappresenta o che esprime il loro stato d'animo e la loro personalità attraverso una serie di fotogrammi in sequenza.

 

Ma non si tratta dell'unica novità. Sempre sulla strada di una maggiore personalizzazione, il social network consentirà agli utilizzatori di impostare immagini di presentazione temporanee a cui dare una scadenza precisa. Una data foto potrà fare da benvenuto per un periodo, per esempio una vacanza, o anche solo per una giornata particolare (il compleanno o un anniversario significativo). L'idea, insomma, è quella di consentire agli utenti di esprimere sempre di più lo stato d'animo del momento. 

 

Sempre più clip - Nel complesso il design della pagina del profilo nella versione mobile cambierà per dare più spazio alle immagini (se ne potranno scegliere fino a cinque da mettere sempre in evidenza) e sarà inserito uno spazio “Bio” in cui, un po' come su Twitter, si potrà inserire una breve introduzione di noi stessi. I cambiamenti cominceranno ad essere sperimentati in questi giorni tra un ristretto gruppo di utenti della California e del Regno Unito dotati di iPhone, per poi essere gradualmente estesi a tutti. Nel complesso, la rilevanza data ai video attraverso questo annuncio non stupisce. Si inserisce anzi nella strategia dell'azienda di Menlo Park in California di puntare sempre di più sulle immagini in movimento diventate in poco tempo una delle tipologie di contenuti più condivise sulla piattaforma. Recentemente Facebook ha annunciato anche la possibilità di pubblicare video a 360 gradi.

 

Leggi tutto