Renzi agli imprenditori: stop al capitalismo non trasparente

1' di lettura

Intervento del presidente del Consiglio in visita alla Borsa di Milano: "Lasciatevi alle spalle la mentalità dell'impresa familiare". E aggiunge: "Provate a governare assieme ad altri partner, aziende più grandi di quelle che avete avuto fino a oggi"

Il capitalismo di relazione fatto di accordi tra giornali, banche, partiti "è morto", il sistema deve diventare più "trasparente" e le aziende devono crescere aprendosi a nuovi partner anche se in questo modo i figli degli imprenditori attuali non avranno più il controllo della società. Lo ha detto oggi il presidente del Consiglio Matteo Renzi in occasione della visita alla Borsa di Milano, davanti a una platea di banchieri e imprenditori. Nel corso del suo intervento il premier ha parlato anche della riforma elettorale che dovrebbe essere approvata in serata: “Per cinque anni – ha detto – sarà chiaro chi vince. Ci sarà un sistema nel quale il nostro Paese potrà finalmente essere un punto di riferimento per la stabilità politica, precondizione per l'innovazione economica e culturale" (VIDEO).

L'appello agli imprenditori: “Dovete aprirvi” - Quindi l'appello agli imprenditori: "Dovete aprirvi. Dovete avere il coraggio di aprire le vostre aziende, provare a governare assieme ad altri partner, aziende più grandi di quelle che avete avuto fino a oggi, preoccupandovi non più solo di lasciare le aziende ai vostri figli". Il presidente del Consiglio ha aggiunto che "se ai figli non arriverà il 100% dell'azienda, ma quel sentimento profondo di costruire un pezzo di futuro, penso che questo Paese sarà migliore anche per loro".

Leggi tutto