Varoufakis a Fmi: "Pagheremo debiti entro il 9 aprile"

1' di lettura

Il ministro delle Finanze greco rassicura la direttrice del Fondo monetario internazionale Lagarde: "Atene rispetterà i suoi impegni". E aggiunge: "Possibile un accordo preliminare con l'Eurogruppo nella riunione del 24". VIDEO

Il ministro delle Finanze greco Yanis Varoufakis ha assicurato alla direttrice generale dell'Fmi Christine Lagarde che Atene onorerà il suo debito con il Fondo monetario internazionale (450 milioni di euro) entro la scadenza del 9 aprile, così come tutti gli altri suoi impegni finanziari. Secondo Varoufakis, inoltre, il governo greco potrebbe raggiungere un accordo preliminare con i partner dell'Eurogruppo nella riunione del prossimo 24 aprile.

"La continua incertezza non è negli interessi della Grecia e accolgo  positivamente la conferma del ministro che il pagamento dovuto al  Fondo arriverà il nove aprile", ha dichiarato Lagarde in una nota. "Ribadisco che il Fondo rimane impegnato a lavorare insieme alle  autorità per aiutare la Grecia a tornare su un percorso sostenibile di crescita e occupazione", ha precisato inoltre. Varoufakis ha anche  ribadito che il governo di cui fa parte "riformerà la Grecia in  profondità" e si sforzerà di migliorare "l'efficacia dei negoziati"  con i creditori.

Leggi tutto