Twitter, novità in arrivo: ecco le chat di gruppo e i video

1' di lettura

La piattaforma di microblogging annuncia due funzioni che cambieranno il modo di usare il servizio e che andranno ad arricchire la timeline. L'obiettivo è quello di colmare il gap con Facebook Messenger e Instagram

Twitter cambia marcia. Nei prossimi giorni la piattaforma di microblogging rilascerà una nuova versione della sua app per iOS e Android e permetterà agli utenti di creare chat private fino a 20 persone oltre a catturare, montare e postare video di 30 secondi. Si tratta di una piccola rivoluzione, che nelle aspettative degli sviluppatori di San Francisco dovrà aiutare il servizio a colmare le distanze rispetto ai social network concorrenti. E recuperare parte di quelle conversazioni che oggi si sono spostate su Whatsapp e Messenger.



Video brevi per le breaking news. La funzione “video” sarà disponibile nei prossimi giorni. Ad un primo sguardo non sembra differire molto da Vine, l'app che da tempo permette agli utenti di postare filmati su Twitter. Da subito, per chi usa iOS, sarà possibile caricare video fino a 30 secondi anche dal “rullino fotografico”, mentre chi possiede smartphone o tablet Android dovrà aspettare ancora qualche tempo. Una funzione che renderà ancora più fruibile la piattaforma per giornalisti e professionisti dell'informazione, ma anche per quegli utenti che usano Twitter per informarsi con tempestività. “Abbiamo pensato: come sarebbe stata Ferguson (la cittadina del Mississipi dove fu ucciso un ragazzo di colore dalla polizia n.d.r.) se tutti avessero avuto una videocamera in tasca?”, ha detto a The Verge Jinen Kadmar, il “Product director” di Twitter. I filmati entreranno direttamente nella timeline, anche se non verranno attivati in automatico con lo scrolling. Bisognerà cliccarci sopra per poterli vedere.

Chat private fino a 20 persone. L'altra novità riguarda le migliorie riservate ai messaggi privati, che fino ad oggi non hanno rappresentato un grande punto a favore per Twitter. Con il nuovo aggiornamento sarà possibile commentare le notizie, o semplicemente entrare in contatto con altri utenti creando una chat di gruppo. Sempre nel rispetto dei 140 caratteri canonici, emoticon e link compresi. Le persone aggiunte nella conversazione non dovranno per forza essere dei follower. Secondo la piattaforma di microblogging, il nuovo servizio dovrebbe aumentare la possibilità tra gli utenti di conoscersi, così come il numero delle interazioni. Ma soprattutto dovrà colmare il gap con gli altri big del settore della messaggistica, come Whatsapp e il Messenger di Facebook.

Le novità arrivano a pochi giorni dalla richiesta di Twitter agli utenti Vip di non condividere fotografie usando i link di Instagram, invitandoli invece a usare la funzione già compresa nell'app. A San Francisco stanno provando a rendere la piattaforma più indipendente, per non regalare interazioni e quantità di tempo trascorso dagli utenti agli altri social network. Proprio nei confronti di Instagram, la piattaforma di microblogging ha recentemente perso terreno, quando lo scorso dicembre ha dichiarato di aver avuto più di 300 milioni di utenti attivi al mese, contro i 284 milioni di Twitter.

Leggi tutto