"Le mani sul Paese", la corruzione che soffoca l’Italia

1' di lettura

SPECIALE SKY TG24 - Un'inchiesta esclusiva per raccontare come nasce, come si sviluppa e come prospera il fenomeno che ci ruba il futuro. Con il direttore Sarah Varetto. VIDEO

Perché l'Italia è l'unico paese dell'Ocse ancora in recessione? C'è qualcosa che lo frena e non gli permette di ripartire. Un'inchiesta esclusiva per raccontare come nasce, come si sviluppa e come prospera il fenomeno che ruba il futuro a tutta l'Italia: la corruzione.
All'interno dello speciale, condotto dal direttore di Sky TG24 Sarah Varetto, le testimonianze raccolte dai nostri inviati in questo viaggio all'interno del male oscuro del paese. Tra i temi affrontati, i lavori per il G8 della Maddalena e l'inchiesta di appaltopoli a Torino (L'INFOGRAFICA).
Il dibattito attorno ai temi trattati nello speciale si estende anche agli account Facebook e Twitter di Sky TG24. Su Twitter, è possibile commentare in tempo reale lo speciale e seguire gli approfondimenti live con l'hashtag #ManiSulPaese.

I lavori per il G8 della Maddalena –
Cadono a pezzi le opere costruite alla Maddalena per il “G8 fantasma” del 2009. I lavori sono costati 620 milioni di euro e per realizzarli la cricca avrebbe gonfiato gli appalti fino al 57%.



L'epopea delle gare d'appalto –
Il sistema del “massimo ribasso”, le storture e gli illeciti utilizzati per aggirarlo. Ecco l'epopea che le aziende devono intraprendere per partecipare ad una gara d'appalto.


Il caso dei rifiuti di Lampedusa –
Il caso di Sergio Vella della Seap, titolare dell’appalto per i rifiuti di Lampedusa, che ha denunciato il sindaco dell’isola per una tangente di 70mila euro.


“Appaltopoli”, il caso che ha sconvolto Torino 12 anni dopo –
Nel 2002 l'inchiesta di "appaltopoli" sconvolge Torino: viene scoperto un sistema per truccare le gare d'appalto che coinvolge imprenditori edili e dipendenti comunali. A 12 anni di distanza siamo andati a vedere cosa ne è stato di quell'inchiesta e dei suoi imputati.


Pochissimi in carcere per corruzione –
Il fenomeno dilaga ma su 60000 detenuti solo 11 sono in carcere per corruzione. La situazione a Roma, a Regina Coeli.

Danimarca, il Paese meno corrotto – Come si vive in Danimarca che guida la classifica dei Paesi “meno corrotti”.


I primi casi del Dopoguerra –
Dalle tangenti di Mattei allo scandalo Federconsorzi, i principali casi di corruzione dei primi anni della Repubblica.

Leggi tutto