Le mani sul Paese: questa sera, alle 20.20, su Sky TG24

1' di lettura

Dai lavori per il G8 della Maddalena all'appaltopoli di Torino, un'inchiesta esclusiva per raccontare la corruzione in Italia. Appuntamento anche in streaming su SkyTg24.it. ANTEPRIMA

Perché l'Italia è l'unico paese dell'Ocse ancora in recessione? C'è qualcosa che lo frena e non gli permette di ripartire. Un'inchiesta esclusiva per raccontare come nasce, come si sviluppa e come prospera il fenomeno che ruba il futuro a tutta l'Italia: la corruzione. All'interno dello speciale, in onda lunedì 13 ottobre alle ore 20.20 su Sky TG24 e in streaming sul nostro sito, le testimonianze raccolte dai nostri inviati in questo viaggio all'interno del male oscuro del paese. Tra i temi affrontati, i lavori per il G8 della Maddalena e l'inchiesta di appaltopoli a Torino.




I lavori per il G8 della Maddalena - Nel 2009 avrebbe dovuto ospitare il vertice dei grandi della Terra, ma il trasferimento del G8 a L'Aquila rese inutili, o quasi, i lavori fatti in fretta e furia e con costi ingentissimi. Parliamo della Maddalena, in Sardegna, e delle opere del G8. Un caso emblematico della corruzione legata agli appalti pubblici. L'ex Arsenale doveva avere un destino tra alberghi di lusso e yacht club, ma il destino è stato ben diverso.



L'inchiesta di appaltopoli a Torino - Torino, anno 2002: l'inchiesta di "appaltopoli" in mano al magistrato Bruno Tinti sconvolge la città. Viene scoperto un vero e proprio sistema per truccare le gare d'appalto che coinvolge imprenditori edili e dipendenti comunali. A 12 anni di distanza siamo andati a vedere cosa ne è stato di quell'inchiesta e dei suoi imputati. Quello che abbiamo scoperto mette i brividi e spiega molto del motivo per cui la corruzioni prosperi all'interno del paese.

Leggi tutto