La fine dell'euro? Guarda lo speciale di Sky TG24

1' di lettura

Cosa succederebbe, con il ritorno alla lira, ai risparmi e ai mutui degli italiani? E alle importazioni o alle esportazioni? Gli effetti di un'eventuale uscita dalla moneta unica spiegati dal direttore del canale all news Sarah Varetto. VIDEO

Con la crescita dell’euroscetticismo e dei movimenti no euro, le Elezioni Europee del 25 maggio si presentano come le più importanti nella storia dell'Unione Europea. A ridosso del voto trovano sempre più spazio anche nel nostro Paese voci contrarie alla moneta unica. Ma come sarebbe davvero un’Italia senza euro? E cosa accadrebbe se uscissimo dall’euro e tornassimo alla lira? E soprattutto, come si esce davvero dall’euro?
A pochi giorni dall'Election Day, Sky TG24 HD ha realizzato "La fine dell’euro?" uno speciale (il video integrale) dedicato agli effetti di un’eventuale uscita dall’euro dell’Italia con interviste a medi e piccoli imprenditori, spalloni che portano i capitali all’estero, famiglie con mutui o banche radicate sul territorio.

Nel 2002 l'arrivo dell'euro
- Era il Capodanno del 2002 quando la vecchia Lira andava in pensione. Era la fine di un epoca e in molti pensavano che gli europei si sarebbero dimenticati delle vecchie valute. Sky TG24 è andata alla scoperta dei collezionisti e nostalgici delle vecchie lire, tra collezionisti ed euroscettici.



Le incognite per le importazioni - In caso di una eventuale uscita dall'euro la "nuova" lira subirebbe probabilmente una svalutazione. Un vantaggio per le esportazioni, ma un costo per le importazioni. Ecco tutte le incognite sul costo di materie prime ed energia.



Cosa accadrebbe ai nostri mutui - Dai tassi a due cifre degli anni '80 a quelli sotto l'1% degli ultimi anni, cosa accadrebbe ai nostri mutui nel caso di un'uscita dall'euro. Il racconto di una famiglia italiana.



Cose potrebbe succedere ai nostri risparmi
- Come si comporterebbero le banche nel caso di un'uscita dell'Italia dall'euro? Cosa accadrebbe ai nostri risparmi? Il rischio "corsa agli sportelli" e la possibile chiusura delle banche.



Tanti i dubbi e i rischi di un'uscita dall'euro
- Il premio Nobel per l'economia Amartya Sen, uno dei principali oppositori all'introduzione della moneta unica, intervistato da Sky TG24 pochi giorni fa (video), alla domanda cosa ne pensasse di un'uscita dall'euro per l'Italia ha risposto: "Quando ero giovane salii sulle montagne russe. Le odiai, ma non pensai certo di buttarmi giù. Quando sei sulle montagne russe ci devi stare fino alla fine".



Leggi tutto