Buon compleanno World Wide Web, 25 anni in numeri e grafici

1' di lettura

Il 12/3/1989 Tim Berners-Lee presentava la proposta di quello che sarebbe poi diventato un mondo da oltre 60 trilioni di pagine. Tra boom dei social network e timori per la privacy, ecco i dati che fotografano il rapporto degli italiani con il web - FOTO

di Nicola Bruno

Oltre 60 trilioni di pagine frequentate da 2,4 miliardi di utenti in tutto il mondo. Ogni giorno, vi accede almeno 1 italiano su 3, che ci spende in media 1 ora e 19 minuti, visitando più di 100 pagine.
Per fare cosa? Soprattutto per cercare informazioni su prodotti e servizi, ma anche per trovare località sulle mappe, ascoltare musica, collegarsi alla banca, fare acquisti, cercare lavoro, prenotare un viaggio.
Molte di queste attività erano di sicuro inimmaginabili il 12 marzo del 1989, quando il ricercatore del Cern di Ginevra Tim Berners-Lee presentò la proposta di quell'"Information Management" che due anni dopo sarebbe diventato il World Wide Web, una parte del più grande universo di Internet, in grado di creare un network di miliardi di pagine con contenuti interattivi e multimediali. Per quanto non vada considerato un sinonimo di Internet, il web costituisce ancora oggi il suo servizio più popolare e di successo.

Abbiamo raccolto in questa INFOGRAFICA INTERATTIVA i numeri e i grafici sulla diffusione del Web in Italia.

Leggi tutto