Poltrona Frau diventa americana: passa alla famiglia Haworth

1' di lettura

Un altro simbolo del “Made in Italy” cambia bandiera. Il fondo Charme Investments, che fa capo alla famiglia Montezemolo, e Franco Moschini hanno ceduto il 58,6% del capitale della prestigiosa azienda che opera nel settore dell’arredamento

Poltrona Frau, storica azienda italiana e marchio di prestigio del design e dell'arredamento, nonché simbolo del “made in Italy” nel mondo, da oggi è un po' meno italiana. Il fondo Charme Investments, che fa capo alla famiglia di Luca Cordero di Montezemolo, e Franco Moschini venderanno infatti il 58,6% del capitale dell'azienda di Tolentino, in provincia di Macerata, alla famiglia americana Haworth.
Nella nota diffusa ai media e agli azionisti, si spiega che “Charme Investments e Moschini hanno raggiunto un accordo con Haworth per la cessione a quest'ultima di una partecipazione del 58,6% (di cui 51,3% posseduto da Charme e il restante 7,3% da Moschini) del capitale di Poltrona Frau ad un prezzo pari a 2,96 euro per azione”.

L'operazione sarà perfezionata ad aprile - Il perfezionamento dell'operazione, atteso entro la fine di aprile 2014, è condizionato all'approvazione da parte delle autorità antitrust competenti. A seguito del perfezionamento dell'operazione, Haworth, direttamente o tramite una società interamente posseduta, costituita in Italia, eventualmente designata per l'acquisto, promuoverà un'offerta pubblica di acquisto obbligatoria totalitaria sulla rimanente parte del capitale sociale di Poltrona Frau ad un prezzo di 2,96 euro per azione, corrispondente al prezzo che sarà pagato agli azionisti. Un altro dei simboli del made in Italy si invola e questa volta passa agli americani, assistiti nell'operazione da Bank of America Merrill Lynch.

Soddisfatto il gruppo Montezemolo - La famiglia Haworth ha però in mano un'opzione di vendita, esercitabile dopo l'opa, con cui il fondo Charme e Moschini potrebbero tornare ad avere ognuno il 4,2% del capitale sociale, allo stesso prezzo per azione pagato da Haworth nell'ambito dell'offerta pubblica di acquisto (2,96 euro). In Borsa il titolo tenta di allinearsi al prezzo dell'offerta (+18% a 2,9 euro).
"Dopo un ciclo di investimento durato più di 10 anni, questa operazione rappresenta la miglior conclusione del percorso di Charme in Poltrona Frau Group" commenta Matteo Cordero di Montezemolo, Amministratore Delegato di Charme e Vice Presidente di Poltrona Frau.

Leggi tutto