Rehn a Sky TG24: "Vendita beni pubblici? Misura appropriata"

1' di lettura

Intervista al Commissario Ue per gli Affari economici e monetari dopo l’allarme sulla legge di stabilità: la politica del governo sulle privatizzazioni è importante. Sui bilanci: prima si adottano misure strutturali, meglio è. GUARDA L'INTERVISTA

"Per quanto riguarda la vendita di beni pubblici ho capito che il governo punta ad accelerare. Considerato l'alto livello del debito italiano sono misure importanti e appropriate". A dirlo, in un'intervista a Sky TG24, è Olli Rehn, commissario Ue agli Affari economici e monetari: nelle politiche di bilancio, ha aggiunto, prima si adottano misure strutturali, meglio è (guarda l'intervista nel video in alto).
Le parole di Rehn arrivano nello stesso giorno in cui la Commissione ha lanciato un allarme sulla legge di stabilità in discussione in Parlamento: secondo l'Ue, l'Italia rischia di non rispettare gli obiettivi del patto di stabilità e crescita nel 2014 e perderebbe di fatto 3 miliardi di euro derivanti dalla clausola investimenti.

Leggi tutto