Telecom, si è dimesso il presidente Franco Bernabè

1' di lettura

La decisione è stata comunicata durante il consiglio di amministrazione, il primo dopo il riassetto della holding Telco che ha visto la salita al 66% della spagnola Telefonica

Il presidente di Telecom, Franco Bernabè, si è dimesso. Nel corso del consiglio di amministrazione del gruppo di telecomunicazioni, il primo dopo il riassetto della holding Telco che ha visto la salita al 66% della spagnola Telefonica, il numero uno di Telecom ha formalizzato le dimissioni, confermando i rumors degli ultimi giorni. I lavori del consiglio d'amministrazione di Telecom, dopo la decisione di Bernabè, proseguono con la conduzione di Aldo Minucci, vice presidente della società. Subito dopo la diffusione della notizia delle dimissioni, Telecom ha invertito la rotta in Borsa. Il titolo, che viaggiava in calo di oltre l'1%, sale dello 0,16% a 0,63 euro per azione.

Cda esprime vivi ringraziamenti - Il Cda di Telecom ha ufficializzato le dimissioni del Presidente Franco Bernabe ed "espresso i suoi vivi ringraziamenti" al manager dimissionato "per il grande impegno e l'elevato apporto manageriale profuso in questi anni alla guida della Società'. "Il Dottor Bernabè - è scritto in una nota - si qualificava come Consigliere esecutivo non indipendente, ed era Presidente del Comitato Esecutivo. Sulla base delle informazioni a disposizione ex art. 114, comma 7, d.lgs. n. 58/1998, possiede n. 468.000 azioni ordinarie (di cui n. 18.000 indirettamente) e n. 480.000 azioni di risparmio (di cui 30.000 indirettamente) Telecom Italia. Al termine dei lavori consiliari saràdiramato un ulteriore comunicato".

Il 4 ottobre incontro Patuano-sindacati
-  Venerdì 4 ottobre alle 15, nella sede di Corso d'Italia a Roma, l'ad di Telecom Italia Marco Patuano incontrerà i sindacati di categoria di Cgil, Cisl e Uil. Ne dà notizia il segretario della Fistel Cisl, Vito Vitale. I sindacati, ha spiegato Vitale, sono stati convocati da Patuano per "illustrare gli effetti del cda" che è  in corso a Milano, a cui il presidente Franco Bernabè ha consegnato le proprie dimissioni.

Leggi tutto