Crisi, bici più vendute delle auto per secondo anno di fila

1' di lettura

Secondo i dati di Confindustria, le biciclette acquistate in Italia sono di più delle automobili: 1,6 milioni contro 1,4 milioni. Il mercato delle due ruote in flessione, ma crescono le esportazioni. Si pedala più nel Nord Est, fanalino di coda il Centro

Oltre 1,6 milioni le biciclette vendute in Italia nel 2012, circa 1,4 milioni le auto: il sorpasso era già avvenuto lo scorso anno e il 2012, complice anche il perdurare della crisi economica, ha confermato la tendenza nonostante la battuta d'arresto subita dal mercato delle due ruote a pedali.
In parallelo, sono aumentate però le esportazioni di parti di biciclette, generalmente pezzi di alta qualità per il mercato professionistico: il fatturato ha raggiunto i 463 milioni di euro, per una crescita del 15%.

Si pedala di più nel Nord Est - L'import di parti di biciclette (per lo più pezzi di basso valore) ha totalizzato nel 2012 - secondo i dati forniti da Confindustria Ancma - 302 milioni di euro, registrando un incremento del 9% sul 2011.
A livello geografico, si pedala di più nel Nord Est, dove sono state vendute oltre 532 mila biciclette tra gli 11,6 milioni di abitanti, anche grazie a una rete più estesa di piste ciclabili; più indietro il Nord Ovest, con 425 mila bici spalmate su oltre 16,1 milioni di abitanti.
Tra il Sud Italia e le isole, zona che risulta apprezzare più di altre le due ruote a pedalata assistita, sono state vendute nel 2012 414mila biciclette; 'solo' 234 mila, invece, al Centro.

Leggi tutto