Sale il prezzo della benzina, aumenti per 4 compagnie

1' di lettura

Secondo Staffetta Quotidiana,"i due forti rialzi di inizio anno dei prezzi internazionali dei prodotti raffinati" nel week-end si sono riversati sui listini. Rincari per Esso, Shell, Tamoil e TotalErg. Prezzo medio della verde a 1,806 euro/litro

Torna a salire il prezzo della benzina: tra sabato e oggi 4 compagnie hanno aumentato i prezzi consigliati della verde, mentre il gasolio è sceso leggermente. Lo rileva il sito di monitoraggio del prezzo dei carburanti Staffetta Quotidiana, secondo cui "i due forti rialzi di inizio anno dei prezzi internazionali dei prodotti raffinati si sono riversati immediatamente, nel fine settimana, sui listini delle compagnie".

Hanno messo mano ai listini Esso, Shell, Tamoil e TotalErg; mentre Eni è l'unica a rimanere sotto 1,8 euro/litro (1,792) sulla verde e sotto 1,75 sul diesel. L'ultima variazione  del Cane a sei zampe risale esattamente a un mese fa, il 7 dicembre.
Il prezzo medio della verde sale a 1,806 euro/litro (+0,6 centesimi), con il massimo a 1,828 (Shell). Il diesel scende a 1,755 (-0,2 centesimi).
La quotazione della benzina è scesa venerdì a 583 euro per mille litri  (-3), quella del gasolio a 621 (-1).

Leggi tutto