Arriva il mini iPad: piccolo, sottile e (un po') meno caro

1' di lettura

Presentato l'ultimo prodotto di casa Apple, disponibile dal 26 ottobre. La versione più economica costa 329 dollari, un prezzo che delude gli investitori. I titoli dell'azienda di Cupertino arrivano a perdere in Borsa oltre il 2%

Apple lancia una nuova rivoluzione, sotto il segno dell'iPad, che diventa 'Mini', in quella che è una netta inversione di tendenza rispetto alla filosofia di Steve Jobs, contrario a un tablet di dimensioni ridotte.
L'iPad Mini "si tiene in una mano", afferma il capo del marketing di Apple, Phil Schiller, e costerà a partire da 329 dollari (329 euro tasse incluse in Europa), ovvero un prezzo superiore rispetto ai concorrenti Nexus e Kindle Fire. E il prezzo, non proprio 'mini', delude le attese del mercato, che scommettevano su 200-250 dollari: i titoli Apple arrivano a perdere in Borsa oltre il 2%.
L'ultimo iPad, 'classico', aveva un prezzo di partenza di 499 dollari. L'iPad Mini è disponibile in bianco e in nero, è sottile 7,2 millimetri e ha uno schermo da 7,9 pollici.
Rispetto al 'fratello maggiore' è del 23% più sottile e del 53% più leggero. Lo schermo ha la stessa risoluzione (1024x768 pixel) e la batteria ha una durata di 10 ore.

Si potrà ordinare da venerdì 26 ottobre - "iPad mini è un piccolo grande iPad. Ha lo stesso numero di pixel del primo iPad e dell'iPad 2, perciò supporta direttamente oltre 275.000 app create appositamente per l'iPad" mette in evidenza Schiller. Il nuovo piccolo tablet è sottile come una matita e leggero come un bloc-notes, ma racchiude un veloce chip A5, videocamera FaceTime HD, fotocamera iSight da 5 megapixel e Wireless ultraveloce.
L'iPad si potrà ordinare da venerdì 26 ottobre: la versione basic, WiFi, da 16 GB sarà consegnata a partire dal 2 novembre, mentre per quella cellulare si dovranno attendere altre due settimane.
Il 'piccolo' di casa Apple si affianca alla quarta generazione di Ipad, con processore più potente dell'iPhone 5 e schermo Retina, con la quale Apple si augura di poter battere nuovi record: "Abbiamo venduto 100 milioni di iPad in due anni e mezzo e l'iPad rappresenta oggi il 91% del traffico web dei tablet" afferma l'amministratore delegato di Apple, Tim Cook, fornendo - in attesa della trimestrale attesa nei prossimi giorni - alcune cifre sulle vendite.
Apple ha venduto più di tre milioni di nuovi iPod e cinque milioni di iPhone 5: è il telefono venduto più velocemente nella storia, mette in evidenza Cook, aggiungendo poi che dall'app Store sono state scaricate 35 miliardi di applicazioni.

Leggi tutto