Fiat: sospese le relazioni commerciali con l'Iran

1' di lettura

L'azienda torinese: vogliamo supportare gli sforzi della diplomazia per trovare una soluzione alla crisi legata al programma nucleare

La Fiat ha sospeso le relazioni commerciali con l'Iran, nel tentativo di supportare gli sforzi della diplomazia internazionale per arrivare a una soluzione della crisi legata al programma nucleare di Teheran.
Tre note di Fiat, Fiat Industrial e CNH Global hanno annunciato che non verranno più svolte attività relativamente a prodotti e componenti la cui destinazione finale nota sia l'Iran.

Le vendite a soggetti iraniani concluse negli scorsi anni da società controllate di Fiat - si legge nei comunicati - sono peraltro non significative dal punto di vista sia quantitativo, sia qualitativo ed hanno interessato prodotti esclusivamente ad uso civile.

Leggi tutto