Borse europee in affanno, Madrid maglia nera: -2,77%

1' di lettura

Un’altra giornata negativa per i mercati spaventati dalla tenuta dell’area euro e dalle incertezze sulla Grecia. Vendite su tutti i listini. Milano perde l’1,18%, lo spread tra Btp e Bund supera di nuovo i 400 punti base

Un’altra giornata negativa per le Borse d’Europa, quella di mercoledì 9 maggio, segnata dalle vendite e dalla volatilità. I timori sulla tenuta dell'area euro e sulla stabilità politica della Grecia hanno provocato una pioggia di vendite su tutti i listini europei, attenuatasi nell'ultimo scorcio di seduta. E nel corso della mattinata sono anche riemerse le preoccupazioni sulla solidità del sistema bancario europeo, con Moody's che ha fatto sapere di aver messo sotto osservazione il rating di oltre cento istituti di credito. Penalizzate soprattutto le banche spagnole, arrivate a perdere oltre il 6%.

Sul fronte macro a marzo l'export tedesco è cresciuto ancora: la bilancia commerciale della Germania ha mostrato un surplus in aumento a 17,4 miliardi di euro dai 14,9 miliardi del mese precedente. Sul dato ha influito un maggiore rallentamento delle importazioni  (+1,2% da +3,6%) rispetto alle esportazioni (+0,9% da +1,5%).
Sempre sul fronte dei titoli di Stato il differenziale di rendimento fra Btp italiani a 10 anni e corrispettivi tedeschi è tornato a crescere fino a quota 400 punti, toccando 409. A fine seduta Londra cede lo 0,44% e Parigi lo 0,20%, mentre Francoforte segna un  rialzo dello 0,47%. Forte ribasso per Madrid, che perde il 2,77%, mentre a Milano il Ftse Mib perde l'1,18% a 13.771 punti. A Piazza Affari scivolano Mediaset e Monte dei Paschi (guarda il video) e l'intero comparto bancario.

Nella mattinata di mercoledì la Guardia di Finanza si è presentata nella sede centrale del Monte dei Paschi a Siena per acquisire documenti. Secondo indiscrezioni, all'origine del blitz delle Fiamme gialle c'è l'ipotesi di reato di aggiotaggio, mentre si indaga sul reperimento di fondi per l'acquisizione di Antonveneta.

Leggi tutto