Sky Pubblicità porta in Italia la "realtà aumentata"

1' di lettura

Grazie alla partnership con Ecods, distributore dell’App Aurasma, le pagine pubblicitarie si animano e diventano multimediali. La copertina di SkyLife di marzo sarà la prima cover interattiva di un magazine

Sky Pubblicità sarà la prima concessionaria italiana a rendere la pubblicità di un magazine interattiva, multimediale e condivisibile, introducendo sul mercato la cosiddetta “realtà aumentata”, ovvero la sovrapposizione di contenuti multimediali - video, audio e animazioni - a immagini statiche, come quelle di una pagina pubblicitaria cartacea.
L’iniziativa è il frutto della partnership siglata da Sky Pubblicità ed Ecods, azienda specializzata nella comunicazione e nel marketing digitale che distribuisce in Italia Aurasma, l’applicazione che dà il via a una vera e propria rivoluzione per la pubblicità. 

Aurasma è un software disponibile per smartphone e tablet e compatibile con i sistemi operativi iOS e Android, che, a partire dalle immagini “osservate” e catturate dalla fotocamera dei dispositivi, ricostruisce la realtà in maniera dinamica. L’utilizzo è molto semplice. Inquadrando, infatti, una pagina di giornale si può far partire lo spot relativo al prodotto oggetto dell’annuncio o lanciare il trailer di un film. Il lettore diventa così “spettatore” e può interagire, condividere, acquistare direttamente i prodotti pubblicizzati dal proprio smartphone o tablet.

Grazie alla partnership con Ecods, Sky Pubblicità porterà per la prima volta in Italia la “realtà aumentata” di Aurasma nelle pagine di SkyLife e dei periodici Disney, dimostrandosi ancora una volta una concessionaria capace di innovare e diversificare le opportunità a disposizione dei propri investitori. La “realtà aumentata”, infatti, consentirà ai clienti della concessionaria di valorizzare i propri investimenti con uno strumento dal potenziale enorme, in grado di raggiungere target sempre più ampi e mirati. 

Apripista per il settore, la copertina di SkyLife di marzo, con protagonista l’attore Elio Germano, sarà la prima copertina dinamica di un magazine italiano. Scaricando gratuitamente l’app Aurasma e inquadrando l’immagine della cover,  partirà in pochi istanti il trailer della miniserie “Faccia D’Angelo”, in onda a marzo su Sky Cinema, che racconta la storia romanzata del boss della Mala del Brenta, interpretato da Elio Germano, Palma d'Oro a Cannes 2010 come Miglior attore.

Leggi tutto