Vertice Monti-Geithner: "Gli Usa sostengono l'Italia". VIDEO

1' di lettura

Incontro bilaterale a Milano tra il premier e il segretario al Tesoro americano a poche ore dal summit di Bruxelles tra i paesi dell’Ue. "Sono qui per offrire supporto alle vostre riforme", ha detto Geithner. A gennaio visita di Monti a Washington

Guarda anche:
Occhi puntati sul vertice di Bruxelles
Ecco cosa prevede il decreto 'salva Italia'
Merkel: se crolla l'euro crolla l'Europa
Sarkozy: "La fine dell'euro avrebbe effetti devastanti"

(in fondo all'articolo tutti i video sulla crisi economica)

Grande interesse per la manovra economica del governo e fiducia in Mario Monti. Si è concluso con queste parole l’incontro lampo tra il segretario al Tesoro Usa, Timothy Geithner, e il presidente del Consiglio italiano. La visita si è svolta a Milano, a poche ore da un altro vertice decisivo, quello tra i paesi Ue (al quale parteciperà anche Monti) che si svolgerà giovedì 8 e venerdì 9 dicembre a Bruxelles:
"Abbiamo approfondito - ha spiegato Monti nella conferenza stampa congiunta (in alto il video integrale, ndr) che si è tenuta in Prefettura al termine dell'incontro - il tema delle riforme italiane e del decreto legge adottato dal governo italiano domenica 4 dicembre. Ho illustrato a Geithner il percorso parlamentare che speriamo porti presto alla conversione in legge del decreto, per il quale ha manifestato molto interesse". Il segretario al Tesoro Usa, come ha ricordato Monti "è una delle personalità mondiali di maggior esperienza e saggezza sui temi dell'economia. E' stato molto utile per noi ascoltare i suoi punti di vista".

La visita del segretario americano al Tesoro, Timothy Geithner, è stata voluta anche per offrire supporto al neo premier Mario Monti e alle riforme che sta varando. Lo ha assicurato lo stesso Geithner dopo l’incontro: "Sono venuto in Italia per offrire supporto al premier, alle vostre riforme e agli sforzi che sono in corso".
Il nuovo primo ministro italiano, ha detto, "gode di molta credibilità non solo in Europa ma anche nel mondo". Il politico statunitense si è poi detto sicuro che i rapporti Italia-Usa "si intensificheranno ulteriormente".
Monti ha inoltre annunciato che a gennaio si recherà a Washington per incontrare il presidente Obama alla Casa Bianca.

Leggi tutto