Anche Fitch taglia il rating dell'Italia

1' di lettura

Dopo Standard & Poor's e Moody's, arriva la bocciatura da parte della "terza sorella" americana. Downgrading da AA- ad A+ con outlook negativo. "Frattini: "Ai mercati non importa". Saccomanni: "Banche solide". RATING: COME SIAMO MESSI? GUARDA LA TABELLA

Guarda anche:
Agenzie di rating: cosa sono e come funzionano
Moody's boccia l'Italia: le reazioni
Anche Moody's declassa l'Italia
Tremonti: Spagna sta meglio? Forse per il voto anticipato
S&P declassa l'Italia. Berlusconi: "Colpa dei media"

Dopo Standard & Poor's e Moody's, anche l'agenzia Fitch adesso vede al ribasso il rating dell'Italia. Era rimasta l'unica agenzia, delle "tre sorelle" americane, a mantenere una buona prospettiva sul nostro paese. Venerdì 7 ottobre ha però comunicato attraverso una nota il taglio del rating, che passa da AA- ad A+. A peggiorare la situazione l'outlook, cioè la previsione per il futuro, che è negativo. L'agenzia motiva la decisione con la situazione di vulnerabilità dell'Italia a fronte della crisi dell'eurozona. Nello stesso giorno Fitch ha tagliato anche il rating della Spagna, declassandolo da AA+ a AA-.

Il giudizio sull'Italia - Per Fitch la recente manovra di bilancio "ha  rafforzato in modo sostanziale lo sforzo di consolidamento fiscale". Tuttavia, si aggiunge, "l'iniziale risposta esitante del governo al  rischio di contagio ha eroso la fiducia del mercato nella sua capacità di condurre in modo efficace l'Italia attraverso la crisi  dell'Eurozona".
L'agenzia riconosce che "il profilo di credito sovrano dell'Italia resta relativamente forte, sostenuto da una posizione di  bilancio più favorevole rispetto a molti paesi europei o con altro rating".
L'Italia, si precisa, "è solvente nel debito sovrano e come  nazione" e potrebbe contare sul "sostegno della Bce e dell'Efsf e dell'Fmi per impedire una crisi di liquidità".
Fitch prevede che il governo italiano rispetti nel 2011 gli  obiettivi di un deficit pari al 3,9% del Pil con un surplus primario vicino all'1%, nel quadro di un aggiustamento fiscale che è "raggiungibile", anche per via dei benefici ottenuti con la riforma  previdenziale. Inoltre, si sottolinea "l'indebitamento del settore  privato e' modesto e il debito estero non e' eccessivo".

Palazzo Chigi: "Fitch appprezza i nostri sforzi"
- Una nota di Palazzo Chigi sottolinea che la scelta di Fitch "era già annunciata" ma che "si differenzia da altri giudizi di rating". Il comunicato pone l'accento sull'apprezzamento dell'agenzia per lo sforzo che l'Italia sta ponendo per il risanamento giudicando "raggiungibili" gli obiettivi di deficit.
Il ministro degli Esteri Franco Frattini ai microfoni di SkyTG24 ha commentao così: "Non solo ce l'aspettavamo, ma basta guardare la chiusura della Borsa per capire che ai mercati questi giudizi non importano" (ascolta le parole di Frattini).

Saccomanni: "Le nostre banche sono solide" - "Anche per il direttore generale della Banca d'Italia, Fabrizio Saccomanni, il taglio di rating all'Italia arrivato da Fitch "non è un elemento nuovo". "Queste agenzie agiscono un po' come un branco vanno tutte nella stessa direzione nello stesso momento" ha spiegato Saccomanni. "Credo che - ha poi aggiunto - la monovra di finanza pubblica, approvata in tempi abbastanza rapidi, metta la finanza pubblica su una linea di riduzione del debito credibile e perseguibile". "Le banche italiane - ha aggiunto - hanno un grado di solidità e di capitalizzazione assolutamente adeguato in relazione agli standard europei" (guarda il video).


Guarda la tabella:

Paese Rating
Canada
AAA
Francia
AAA
Germania
AAA
Regno Unito
AAA
Stati Uniti
AAA
Australia
AA+
Giappone AA
Slovenia AA
Arabia Saudita AA-
Spagna
AA-
Cile A+
Cina A+
Corea del Sud A+
Estonia A+
Italia
A+
Irlanda
BBB+
Sud Africa
BBB+
Brasile
BBB
Messico
BBB
Russia
BBB
India
BBB-
Portogallo
BBB-
Indonesia
BB+
Turchia
BB+
Argentina
B
Grecia
CCC
Paese Rating
Australia Aaa
Canada Aaa
Francia Aaa
Germania Aaa
Regno Unito Aaa
Stati Uniti Aaa
Spagna Aa2
Slovenia Aa3
Italia A2
Cile Aa3
Cina Aa3
Giappone Aa3
Arabia Saudita Aa3
Sud Africa A3
Corea del Sud A1
Estonia A1
Russia Baa1
Messico Baa1
Irlanda Ba1
Brasile Baa2
India
Baa3
Indonesia Ba1
Portogallo Ba2
Turchia Ba2
Argentina B3
Grecia
Ca
Paese Rating
Australia AAA
Canada AAA
Francia AAA
Germania AAA
Regno Unito AAA
Stati Uniti AA+
Slovenia AA
Spagna AA
Arabia Saudita AA-
Cina AA-
Giappone AA-
Estonia AA-
Cile A+
Corea del Sud A
Italia A
Irlanda BBB+
Sud Africa BBB+
Russia BBB
Messico BBB
Brasile BBB-
India BBB-
Portogallo BBB-
Turchia BBB-
Indonesia BB+
Argentina B
Grecia
CC

Leggi tutto