Rincari, in arrivo un agosto salato

Uno stabilimento del litorale di Ostia
1' di lettura

Le vacanze rischiano di diventare una spesa pesante per gli italiani. Confartigianato stima che le famiglie spenderanno 115 euro in più rispetto all'anno scorso. Aumenti per benzina e gasolio, ma anche treni, traghetti e aerei saranno più cari

Guarda anche:
Manovra, scattano gli aumenti su bollo e ticket
Manovra, scattano i rincari. Napolitano: "Rigore e sviluppo"
La Rete contro la manovra: stop ai privilegi della "Casta"

Sarà un agosto particolarmente salato per le tasche degli italiani. I prezzi di beni e servizi legati a viaggi e vacanze segnano infatti tutte vistosi aumenti rispetto all'anno prossimo. Confartigianato stima i rincari per le famiglie italiane a 2,9 miliardi di euro, un aumento di spese che corrisponde a circa 115 euro per nucleo famigliare.

Rispetto all'anno scorso sono aumentati i prezzi di benzina (+13,5%) e di gasolio (+17,5%). ma costano di più anche autostrade e assicurazioni. Non va meglio per chi ha deciso di muoversi con mezzi alternativi. I traghetti, sempre secondo Istat, sono più cari del 33,1%, gli aerei del 14,7% e i treni del 8,7%. Aumenti anche per i luoghi di villeggiatura, con i campeggi che costano oltre il 20% in più. Anche prendersi un ombrellone sulla spiaggia diventa una spesa pesante per molte famiglie: su base annua il rincaro è dell'8%, mentre su base mensile è dell'11%.

Leggi tutto