SkyTG24, Varetto nuovo direttore. Carelli torna in video

Sarah Varetto firmerà Sky Tg24 a partire dal 4 luglio
1' di lettura

Dopo otto anni di lavoro, il numero uno del canale all news si occuperà di un talk show quotidiano serale di approfondimento politico. Al suo posto la giornalista responsabile dell'edizione economica, che firmerà il telegiornale a partire dal 4 luglio

Emilio Carelli, che ha fondato SkyTg24 nel 2003 e lo ha guidato in questi otto anni costruendone, passo dopo passo, il clamoroso successo, torna in video alla conduzione di un talk show quotidiano, serale, di approfondimento politico, che rappresenterà lo spazio di maggiore prestigio all’interno del canale all news di Sky. Per concentrarsi sulla nuova sfida, Carelli lascia pertanto la guida di Sky Tg24, la cui direzione è affidata a Sarah Varetto. In Sky Italia e nella redazione di Sky Tg24 fin dalla sua fondazione, caporedattore e responsabile della redazione economica, Sarah Varetto firmerà Sky Tg24 a partire dal 4 luglio.

Sotto la guida di Emilio Carelli, dal 31 agosto 2003, giorno dell’inizio delle trasmissioni, SkyTg24 ha imposto un nuovo modo di fare informazione, innovando tempi, moduli di racconto, stili, linguaggi, guardando ai fatti italiani e contemporaneamente aprendo finestre ampie, tempestive, complete, sui grandi avvenimenti dell’attualità internazionale, oltre all’ampliare sistematicamente l’offerta con l’aggiunta di servizi interattivi, del canale meteo e di tre canali d’approfondimento dei fatti più importanti.

A partire dai reportage quotidiani, in diretta da Washington, sulla campagna per le presidenziali americane, che nell’autunno 2004 rappresentarono la prima di una collana di novità nell’illustrazione della realtà che in pochi anni ha trasformato SkyTg24 in un punto di riferimento sempre più autorevole per l’informazione italiana, passando per la lunga maratona in occasione degli ultimi giorni di vita di Papa Giovanni Paolo II, nella primavera 2005, che impose definitivamente SkyTg24 all’attenzione dell’opinione pubblica, o per le dirette no stop per documentare il terremoto dell’Aquila, nell’aprile 2009, fino all’impegno nel racconto delle azioni del contingente italiano di pace in Afghanistan e alla campagna per i Faccia a Faccia tra i candidati alle elezioni, che ha connotato la recente competizione elettorale per le Amministrative di aprile, la squadra del Tg di Sky, guidata da Emilio Carelli, si è imposta costantemente all’attenzione degli abbonati, della comunità giornalistica e dell’opinione pubblica, per l’eccellenza del prodotto offerto, scalando le classifiche dell’ascolto, dal milione di spettatori/giorno del 2004 fino agli oltre 4 milioni che a marzo hanno scelto SkyTg24 per informarsi sui drammatici avvenimenti in Libia.

“A Emilio Carelli va il ringraziamento più caloroso per lo straordinario lavoro svolto” ha dichiarato Tom Mockridge, Amministratore Delegato di Sky Italia. “Se Sky Tg24 e’ ormai unanimemente considerato il più indipendente, completo, tempestivo e autorevole mezzo di informazione televisiva in Italia, il merito e’ del lavoro eccellente fatto da Emilio con la sua squadra di giornalisti, operatori, tecnici. I tempi sono maturi per un ritorno in onda di Emilio Carelli con una striscia quotidiana serale di approfondimento, su cui è già al lavoro. Ciò richiederà a Emilio di concentrarsi su questo suo nuovo ruolo, lasciando pertanto la guida di SkyTg24. Sarah Varetto, che ha alle spalle 20 anni di televisione, è al nostro telegiornale fin dal 2003 e ha mostrato in questi anni con noi grandi doti di competenza giornalistica e manageriale, contribuendo al successo e al posizionamento del nostro canale di informazione sui temi di business, che molto interessano i nostri telespettatori, sempre sotto l’esperta guida di Emilio, che ha saputo sviluppare il talento di Sarah.” Prosegue Mockridge: “Una donna alla guida di un telegiornale non dovrebbe essere una novità e non dovrebbe fare notizia, ma so che alcune persone possono ancora restarne sorpresi, sono certo piacevolmente. Sono infatti lieto che il nostro Tg possa d’ora in poi avvalersi sia della competenza maturata da Sarah in molti anni di esperienza televisiva e giornalistica sia della sua sensibilità e sono certo che Sarah saprà proseguire con successo il lavoro intrapreso da Emilio in questi anni.”

Emilio Carelli ha detto: “Ringrazio l’editore per avermi offerto l’occasione unica per un giornalista di fondare un nuovo telegiornale e di portarlo al successo, ma soprattutto ringrazio tutta la squadra di SkyTG24 formata da giovani, giornalisti, tecnici e produttori. A tutti loro e al loro impegno va il merito vero di aver portato il nostro Tg al successo. Nella nuova impresa, che non sarà facile, metterò lo stesso entusiasmo e la stessa energia profusi 8 anni fa nel lancio di questo Tg. A Sarah Varetto l’augurio affettuoso di buon lavoro.”

Sarah Varetto ha così commentato: “Ho accettato questo nuovo incarico con entusiasmo e un po’ di emozione. Un ringraziamento va soprattutto all’editore, Tom Mockridge, che ha deciso di accordarmi la sua fiducia e di puntare su una risorsa del canale. Ringrazio anche Emilio Carelli che in questi 8 anni, con l'editore, ha contribuito a fare di SkyTg24 un punto di riferimento nel panorama dell’informazione italiana. Avverto la necessità e la responsabilità di confermare e rafforzare questi risultati che sono il frutto del lavoro e dell’impegno di tutta la redazione: colleghi che conosco e apprezzo da molti anni.”

Sarah Varetto, torinese, ha 39 anni ed è sposata, con 2 figli. E’ giornalista professionista da oltre 11 anni. Ha iniziato la propria carriera nel 1992 come redattrice e conduttrice presso l’emittente regionale GRP (Giornale Radiotelevisivo Piemonte) lavorando in vari programmi di informazione. Dal 1998 al 2000 ha lavorato a RAI 3, nella preparazione e conduzione di “Italia Maastricht”, con collegamenti esterni in diretta, redazione e realizzazione di servizi, inchieste e schede filmate.

Da febbraio 2000 a gennaio 2007 è stata direttore della testata Miaeconomia.com, che comprendeva il sito Internet www.miaeconomia.it , il programma televisivo e progetti di comunicazione in campo economico finanziario per aziende e istituzioni.

Da dicembre 2002 a maggio 2003, su RAI 2, è stata autrice e co-conduttore con Alan Friedman del programma di economia “I nostri soldi”, in onda tutti i venerdì alle 18.30. Sempre nel 2002-2003 l’esperienza di autrice e conduttrice del magazine di informazione economica quotidiana “Miaeconomia”, in onda tutte le mattine su La7. Nell’agosto 2003 si unisce al team di SkyTG24, dove fino al gennaio 2007 lavora come responsabile dell’area dei programmi di approfondimento, oltre che autrice e conduttrice di “Miaeconomia”, trasmissione quotidiana in onda su SkyTG24. Nel febbraio 2007 diviene caporedattore di SkyTG24, responsabile della redazione economica, autrice e conduttrice di Skytg24 Economia, programma quotidiano in onda alle 18.35 in diretta dal lunedì al venerdì, cui aggiunge dal dicembre 2009 la responsabilità e la conduzione dell’edizione quotidiana del telegiornale di Sky delle 17.

Leggi tutto