Google lancia la ricerca per immagini e per suoni

La ricerca per immagini su Google
1' di lettura

Da ora sarà possibile fare ricerche in rete partendo da una fotografia e chiedendo a voce, con un microfono, il termine. Il sistema, già presente nelle versioni mobile, è ora attivo da tutti i computer. SCOPRI COME FUNZIONA

Da oggi, a fianco della più classica ricerca per termini, su Google sarà possibile effettuare ricerche anche partendo da immagini e suoni. Sarà capitato a tutti, prima o poi, di trovare navigando sul web, una fotografia che appare famigliare, ma alla quale non si riesce ad associare un nome, un panorama che non si riesce a collocare geograficamente o un quadro del quale si vorrebbe conoscere l'autore. Da oggi su Google è possibile inserire, anziché una parola, un'immagine e fare una ricerca partendo da quella. Come si spiega sul blog del motore di ricerca, l'immagine caricata viene confrontata con quelle presenti negli archivi di Google e quelle di altri archivi, finché non si trova una descrizione testuale il più accurata possibile della fotografia. A questo punto vengono listati sia le pagine web in qualche modo collegate a quell'immagine, sia immagini che, per temi o contenuti, sono simili a quella caricata. Google ha creato anche un'estensione per Firefox che permette, usando il tasto destro del mouse, di fare una ricerca su ogni immagine trovata in rete.

L'altra novità introdotta da Google, per ora solamente sulle sue pagine in lingua inglese, è la ricerca vocale. Cliccando sull'icona di un microfono si potrà chiedere a voce il termine ricercato. Il nuovo sistema promette anche di tradurre frasi o termini nelle lingue indicate. Qui sotto i due video realizzati da Google che spiegano il funzionamento dei nuovi sistemi di ricerca. Entrambi i sistemi di ricerca erano già esistenti nella versione mobile di Google.

La ricerca per immagini



La ricerca sonora




Leggi tutto