Ue, Tremonti apre all'ipotesi di un nuovo trattato

1' di lettura

Per il ministro dell'Economia la definizione di nuovi accordi è una possibilità da prendere in considerazione: "Quelli in vigore - spiega - sono il prodotto di un mondo passato". VIDEO

La definizione di un nuovo trattato europeo è "un'ipotesi da prendere in considerazione". Lo ha detto il ministro dell'Economia, Giulio Tremonti, in occasione del suo intervento davanti alla Commissione Affari Costituzionali del Parlamento Europeo. Rispondendo alle domande degli europarlamentari, Tremonti ha osservato che i trattati "sono stati scritti prima della globalizzazione, sono stai adattati, ma sono il prodotto di un mondo passato". La crisi, secondo il ministro, "può essere una ragione per pensare a una nuova e spero ancora più intensa convenzione cogliendo il momento".

Leggi tutto