Tremonti: "L'Italia più seria dei molti pasticcioni in giro"

Il ministro dell'Economia Giulio Tremonti
1' di lettura

Secondo il ministro dell'Economia il nostro paese sta meglio di molti altri: "I numeri non sono negativi sull'occupazione e sulla produzione, ma bisogna fare di più". IL VIDEO

A margine delle riunioni di primavera del Fmi e della Banca Mondiale Giulio Tremonti ha delineato la situazione dell'economia italiana: "Il nostro paese - ha spiegato ai microfoni di SkyTG24 (video qui sopra) - ha dei problemi, ma altri paesi ne hanno di più".

Criticato nei giorni scorsi da Luca Cordero di Montezemolo ("non servono ironie, ma fatti") e dalla Marcegaglia ("gli imprenditori si sentono soli"), il ministro dell'Economia ha voluto lanciare una frecciata dando il merito della ripresa "all'Italia, che è molto più seria dei tanti polemisti e pasticcioni che ci sono in giro".
Tremonti ha quindi spiegato che i numeri "non sono negativi sull'occupazione e sulla produzione, ma bisogna fare di più".

Leggi tutto