Generali, chi sarà il successore di Geronzi?

Gabriele Galateri, presidente di Telecom Italia
1' di lettura

Il giorno dopo le dimissioni del banchiere italiano, sono molti i nomi che circolano per la presidenza della compagnia di assicurazione. In pole, l'attuale presidente di Telecom Gabriele Galateri. TUTTI I POSSIBILI CANDIDATI

Leggi anche:
Geronzi: "Non è ancora scritta la parola fine?"
Chi è Cesare Geronzi

Si terrà venerdì 8 aprile il Cda di Generali per la nomina del nuovo presidente dopo le dimissioni rassegnate da Cesare Geronzi.
Il candidato principale è al momento Gabriele Galateri, presidente di Telecom Italia, secondo quanto riportano alcune fonti.

Galateri sarebbe "il più probabile tra i possibili candidati", ma tra le molte personalità chiamate in causa compaiono anche Mario Monti, presidente della Bocconi e advisor di Goldman Sachs, Roland Berger, fondatore dell'omonima società di consulenza strategica e consigliere Fiat , l'economista Quadrio Curzio e il presidente di Assogestioni Domenico Siniscalco, il consigliere di Generali Alessandro Pedersoli, il vicepresidente di Unicredit per conto della Fondazione Crt Fabrizio Palenzona, Alessandro Profumo.
Un'altra fonte ha invece escluso l'ipotesi che l'attuale group Ceo Giovanni Perissinotto possa assumere tale incarico.

Leggi tutto