Sono cinesi le tre donne più ricche al mondo

Giuliana Benetton con i fratelli Luciano e Gilberto
1' di lettura

Nella top 20 di "Hurun", il "Forbes" dell'estremo Oriente, c'è anche Giuliana Benetton, all'11esimo posto. Dopo le prime tre miliardarie, al quarto posto, Rosalia Mera, madrina di Zara


Sono tre cinesi le donne più ricche del mondo in una classifica di tycoon in gonnella che vede nella top 20 anche l'italiana Giuliana Benetton. Secondo il rapporto pubblicato da Hurun, il Forbes cinese, Mao e l'estrema semplicità dell'affidamento dei figli in Cina avrebbero favorito l'ascesa delle donne del Paese asiatico. Prima in classifica tra le self-made Zhang Yin, proprietaria della società di riciclaggio della carta Nine Dragons Paper con una fortuna personale di 5,6 miliardi di dollari. Al secondo posto Wu Yajun, 46enne proprietaria della Longfor Property e un capitale personale di 4,1 miliardi, infine Chen Lihua del conglomerato di Hong Kong Fuhua International e una fortuna di 4 miliardi di dollari.

Al quarto posto delle più ricche del mondo la spagnola Rosalia Mera proprietaria della catena di abbigliamento Zara, mentre Giuliana Benetton, con una fortuna di 2 miliardi di dollari, entra nella lista all'11esimo posto. Nella top 20 anche la conduttrice televisiva americana Oprah Winfrey, al nono posto, e la scrittrice inglese, autrice di Harry Potter, JK Rowling, ventesima. Complessivamente nella lita di Huron restano predominanti le miliardarie made in China, in tutto 11. Per il resto entrano in classifica la russa Elena Baturina, numero uno del Real Estate del Paese, la statunitense Doris Fisher, proprietaria di Gap, e l'ex amministratore delegato di E-bay, Meg Whitman.

Leggi tutto