Twitter, l'amministratore delegato lascia l'azienda

L'ex ad di Twitter Evan Williams
1' di lettura

Evan Williams era uno dei due cofondatori della società di microblogging. Passa la mano al suo numero due Dick Costolo per dedicarsi alla strategia aziendale. In due anni passati da 20 a 300 dipendenti

L'amministratore delegato di Twitter, Evan Williams, uno dei co-fondatori del sito di microblogging, ha annunciato di aver passato la mano al 'numero due', Dick Costolo. Williams ha spiegato che vuole dedicarsi alla strategia aziendale considerata la rapida espansione del prodotto. Sul blog del sito ufficiale Williams ha ricordato in cifre il successo e la rapida crescita di Twitter, che oggi ha "300 dipendenti, contro una ventina di appena due anni fa". "Allora la gente creava 1,25 milioni di messaggi al giorno contro i 90 milioni di oggi; e siamo passati da 3 milioni di utenti registrati ai più di 160 milioni di oggi".

Leggi tutto