Auto difettose, Bmw ne ritira 345mila dal mercato mondiale

1' di lettura

Per un problema ai freni la casa automobilistica tedesca richiama le vetture, fra le quali anche quasi 6mila Rolls Royce

La casa automobilistica tedesca Bmw ha annunciato il ritiro dal mercato mondiale di circa 345mila automobili difettose, delle quali oltre 198mila solo negli Stati Uniti.

I veicoli saranno richiamati a causa di possibili problemi con il sistema di frenata che però, secondo i portavoce dell'azienda, non è pericoloso.
Tra le auto da controllare ci sono le Bmw serie 5, 6 e 7 ma anche circa 5.800 modelli di Rolls Royce con motori V8 e V12. Si tratta di vetture costruite dal 2002 in poi.

Non risultano per ora segnalazioni di incidenti legati all'inconveniente. Negli Stati Uniti i proprietari di questi modelli riceveranno via posta una comunicazione sul richiamo per la sostituzione del pezzo difettoso in officina.

Leggi tutto