iPhone4, voci su un possibile ritiro

1' di lettura

Dopo i problemi all’antenna dello smartphone e la stroncatura della rivista Consumer Report, l’azienda starebbe valutando l’ipotesi di una maxi operazione di richiamo. E per venerdì 16 luglio la Apple ha convocato una conferenza stampa

Dopo la clamorosa stroncatura dell'IPhone 4 di Consumer Report, rivista mensile dell’associazione dei consumatori statunitensi, Apple starebbe valutando un maxi ritiro del suo ultimo 'gioiello'. Un'operazione che secondo l'analista Sanford Bernstei potrebbe costare all'azienda di Cuppertino almeno 1,5 miliardi di dollari. “Quando il dito o una mano tocca un punto in basso sul lato sinistro dell’iPhone, a sinistra, una cosa semplice soprattutto per i mancini, il segnale di ricezione può degradare in modo significativo e causare una perdita di ricezione soprattutto se si è in un’area con una ricezione debole. Per questo problema on raccomandiamo l’iPhone”, ha rilevato Consumer Report. I rumors hanno fatto perdere al titolo il 2,1% a 251,80 dollari per azione. Per sistemare il difetto all'antenna dell'iPhone4 Apple dovrebbe spendere circa 75 dollari a telefonino.

La Apple, intanto, ha convocato a sorpresa una conferenza stampa per venerdì 16 luglio alle ore 10 (ore 19 in Italia) per parlare dell’iPhone 4. Lo riferisce il sito di SkyNews, secondo cui si rafforza l'ipotesi di una possibile maxi operazione di richiamo il cui costo è stato stimato in 1,5 miliardi di dollari. Il tema specifico dell’incontro non è stato reso noto, ma si ipotizza che possa riguardare le problematiche relative alla ricezione dello smartphone.

Guarda anche:
Steve Jobs presenta l'iPhone4
iPhone4: LE FOTO
Apple mania, tutti pazzi per la mela morsicata. Anche i vip

Leggi tutto