Angeletti: "Ora la Fiat porti la Panda a Pomigliano"

1' di lettura

Il segretario generale della Uil interviene sul referendum di Pomigliano: "La maggioranza ha dichiarato di volere questo accordo". ASCOLTA LA TELEFONATA

POMIGLIANO. GUARDA LE FOTO: 1 - 2


“Credo che l’opzione che si presenta a Fiat sia quella di confermare la validità dell’accordo e quindi l’investimento da realizzare nei prossimi mesi per trasferire la produzione della Panda nello stabilimento di Pomigliano” ha detto segretario generale Uil Luigi Angeletti a Sky Tg24 alla luce dei risultati del referendum di ieri. “Se si dovesse sostenere che in Italia le uniche cose che si possono fare sono quelle che si fanno all’unanimità non si farebbe assolutamente nulla”.

Leggi tutto