Crisi, è il debito il grande nemico dell’Europa

1' di lettura

La Bce: la priorità è arrestare e invertire l'incremento del rapporto debito-Pil. L’organismo di Francoforte giudica con soddisfazione l'impegno per un'azione immediata intrapresa da parte dei governi del Vecchio Continente. Disoccupazione in aumento

La Bce 'condivide il punto di vista dei ministri riguardo alla priorita' di arrestare e invertire l'incremento del rapporto debito-pil. Nel bollettino di giugno la banca centrale invita i governi a procedere nelle riforme strutturali per garantire una ripresa della crescita e dell'occupazione (disoccupati al top dal '98).

La Bce inoltre stima per il prossimo futuro di Eurolandia un ritmo di crescita moderato nell'area dell'euro, a fronte di un livello insolitamente elevato di incertezza.

Leggi tutto