Draghi "non si torna indietro dall'euro"

1' di lettura

Il governatore della Banca d'Italia a margine della Conferenza internazionale sulle sfide della crisi globale rassicura: "Negli ultimissimi giorni i mercati finanziari si stanno calmando". E aggiunge: "Tutti devono capire che la moneta unica rimarrà"

"Dall'euro non si torna indietro, l'indipendenza della Banca centrale europea non è mai stata messa in discussione". Queste le parole del governatore della Banca d'Italia e consigliere Bce Mario Draghi a margine della conferenza organizzata ad Helsinki dall'istituto centrale insieme alla Banca di Finlandia, in merito alle pressioni sulle moneta unica e alle turbolenze dei mercati. Draghi ha inoltre ribadito come "l'indipendenza della Bce non è stata mai messa in discussione". E ha rassicurato: "Negli ultimissimi giorni i mercati finanziari si stanno calmando".
  

Leggi tutto
Prossimo articolo