Apple, Steve Jobs presenta l'iPhone 4

1' di lettura

Il numero uno di Cupertino svela, con qualche difficoltà, l'ultima creatura: lo smartphone più sottile del mondo. Schermo in vetro con il doppio dei pixel rispetto alla versione precedente, doppia camera, batteria potenziata. In vendita dal 24 giugno

Steve Jobs torna sul palco di San Francisco e svela l’ultima creatura della Apple. Si chiama iPhone 4 e sarà in vendita in cinque Paesi dal 24 giugno. In Italia, e in altri 23 Stati, arriverà ad agosto. In ulteriori 88 a settembre. La presentazione, in apertura dell’annuale Apple Worldwide Developers Conference, è stata accolta dai fan della mela morsicata con il solito entusiasmo. Nonostante qualche problema di rete durante la prova live di navigazione su internet. Il numero uno di Cupertino voleva mostrare l’home page del New York Times ma, forse a causa delle troppe connessioni, lo schermo rimaneva bianco. “Cannot open page”, il messaggio d’errore. Dopo qualche momento d’imbarazzo Jobs ha chiesto ai presenti di chiudere i loro collegamenti WiFi e ha continuato la presentazione.

“È il salto più grande dal primo iPhone. Non vorrete più tornare indietro”, ha detto annunciando “oltre 100 nuove funzioni”. Poi ha iniziato a snocciolare cifre e potenzialità. L’iPhone 4 è lo smartphone più sottile del mondo, con i suoi 9,3 mm di spessore. Lo schermo, sempre da 3,5 pollici, è in vetro e ha il doppio dei pixel rispetto alla versione precedente. Tra le novità c’è la doppia foto-telecamera, frontale e sul retro. Alcune caratteristiche? Cinque milioni di pixel, zoom digitale 5X, sensore per immagini di qualità, flash, registrazione in alta definizione. Una nuova funzione, chiamata Face Time, rende possibili le videochiamate, per ora solo col WiFi. Migliorata anche la batteria del telefonino: garantite 7 ore di conversazione, 300 ore in stand by, 6 ore di navigazione in 3G. Grazie al giroscopio, l’iPhone 4 è perfetto per i giochi. Il prodotto sarà disponibile nella versione 16 Gb a 199 dollari e 32 Gb a 299.

Steve Jobs, oltre all’iBook per iPhone, ha lanciato il nuovo sistema operativo. Si chiama iOS4 e, dal 21 giugno, si potrà scaricare in modo gratuito anche su 3GS, 3G e iPod Touch. Il capo della Apple ha confermato che dentro il telefono appena presentato c’è il chip A4 usato per l’iPad. E, a proposito del tablet, ha aggiunto: “Ha cambiato il mondo. In 59 giorni ne abbiamo venduti oltre due milioni, uno ogni tre secondi”.

GUARDA ANCHE:
L'iPad sbarca in Italia. Ed è subito mania
iPad mania: tutte le foto
Negli Usa è partita la caccia all'iPad
Los Angeles, ecco iPad. L'ultimo nato in casa Apple

Leggi tutto