Istat, in rialzo l'import e l'export del bel Paese

1' di lettura

Secondo l'organismo di via Balbo nell'aprile 2010, rispetto allo stesso mese del 2009, le importazioni e l'esportazioni sono rispettivamente aumentate del 24% e del 12,6%. In peggioramento, invece, il saldo commerciale coi paesi extra Ue

L'Istat ha diffuso le stime preliminari sul commercio estero extra Ue, relative all'aprile 2010. Rispetto allo stesso mese del 2009, l'esportazioni italiane verso i Paesi extra Ue hanno registrato un aumento del 12,6%, mentre le importazioni dagli stessi Stati si sono attestati a un +24%. Su base congiunturale, a confronto con marzo 2010 e al netto della stagionalità, l'export è cresciuto dell'1,8% e l'import dello 0,3%.

In riferimento, invece, al trimestre febbraio-aprile 2010 è stato registrato, rispetto a quello precedente, un aumento del 6% per l'esportazioni e del 14% per le importazioni. In aprile, inoltre, l'export, su base annua, è aumentato verso la maggior parte dei principali partner commerciali, fatta eccezione dei Paesi Opec (-0,7%). In particolare l'esportazioni sono aumentate verso i Pesi del Mercosur (+66,6%) e la Turchia (+48,7%). Cresciute anche quelle dirette verso la Cina (+17,8%) e gli Stati Uniti (+17,1%). Sul versante opposto le importazioni sono sopratutto aumentate dai Paesi Opec (+33,6%), dal Giappone (+28,8%) e dalla Russia (+25,1%) a fronte delle diminuzioni tendenziali registrate in Oceania (-4,4%) e negli Stati Uniti (-1,4%). Riguardo, infine, ai raggruppamenti principali per tipologia di beni l'esportazioni hanno registrato andamenti positivi superiori alla media per l'energia (+55,7%), per i prodotti intermedi (+15,1 %) e per i beni di consumo (+13,9%). Anche i segnali di crescita delle importazioni sono generalizzati con incrementi superiori alla media per i prodotti intermedi (+43%) e l'energia (+26,4%).

Dato negativo, invece, per il saldo commerciale con i Paesi extra Ue, che ha registrato un deficit di 1042 milioni di euro, in peggioramento, dunque, rispetto all'avanzo dello stesso mese del 2009.

Guarda anche:
Le stime Istat sul commercio estero nel marzo 2010
Commercio estero, Istat: crolla l'export italiano

Leggi tutto