Benzina, nuova ondata di rialzi

1' di lettura

Quasi tutte le compagnie hanno adeguato in aumento i prezzi di riferimento di benzina e diesel. Quest'ultimo si avvicina alla soglia di 1,28 euro il litro

Una nuova ondata di rialzi si è abbattuta sulla rete carburanti. E il diesel si avvicina alla soglia di 1,28 euro il litro.

Secondo quanto emerge dal monitoraggio di Quotidianoenergia.it. Erg ha ritoccato di 0,5 centesimi sia la benzina sia il diesel portando entrambi i prodotti rispettivamente a 1,423 e 1,264 euro/litro, mentre Esso ha segnato un rialzo di 0,9 centesimi fino a 1,423 e 1,263 euro.
Q8 ha mosso all'insù di 1 centesimo i listini dei due carburanti: la verde è salita così a 1,431 euro il litro mentre il gasolio a 1,274 euro.
Shell ha aumentato di 0,5 centesimi la benzina fino a 1,434 euro e di 0,8 centesimi il diesel fino a 1,277 euro, sfiorando cosiì quota 1,28 euro il litro. Tamoil, infine ha rialzato di 0,9 centesimi il solo gasolio fino a 1,268 euro, mentre Total di 0,7 centesimi la verde fino a 1,425 euro e di 0,5 centesimi il diesel, ora a 1,268 euro.

Leggi tutto
Prossimo articolo