Niente crisi per le aziende straniere, +40,5% in 5 anni

1' di lettura

La Cgia rileva in Italia l’aumento delle imprese guidate da titolari provenienti dall'estero. I più numerosi sono i marocchini, seguiti da cinesi e romeni. Realtà imprenditoriali che danno occupazione a due milioni di persone

Una crescita in appena cinque anni del 40%. E’ l’incredibile dato relativo al numero dei titolari d’azienda stranieri presenti in Italia. Il dato è stato confermato anche in un anno complicatissimo come il 2009, quando l’incremento ha toccato comunque il 4%. Inoltre, lo studio condotto dalla Cgia di Mestre evidenzia come queste imprese abbiano dato lavoro a qualcosa come due milioni di persone.

Guarda anche:
Immigrati e lavoro, la Lega contro Bankitalia

Leggi tutto
Prossimo articolo